Menù di Pasqua 2020 solo carne e verdure

Buongiorno carissimi lettori! Tra pochi giorni sarà Pasqua, Come sempre, vi lascio i miei semplici e invitanti suggerimenti per uno spunto per chi non ama il pesce. Ogni ricetta è realizzata per 2 porzioni a parte i dolci. Cliccate sui link per visualizzare le ricette!

 

 

 

 

 

 

Menù di Pasqua 2020

Buongiorno carissimi lettori! Tra pochi giorni sarà Pasqua e quest' anno sarà diversa da tutti i precedenti, per i motivi che ben conosciamo. Saremo tutti costretti a restare a casa e a preparare un pranzo in famiglia. Come sempre, vi lascio i miei semplici e invitanti suggerimenti per uno spunto, così da alleviare eventuali ansie da preparazione. Ogni ricetta è realizzata per 2 porzioni a parte i dolci. Vi auguro di trascorrere una serena Pasqua.

Menù di San Valentino

Buongiorno amici, in questi giorni ho ricevuto delle richeste per alcuni suggerimenti per San Valentino, come posso non accontentarvi? Con immenso piacere vi lascio il mio menù questa ricorrenza.

Aggiungi quì eventuali note.

Istruzioni

Prime portata: Gnocchetti di come di rapa spadellati con burro e salvia;

Seguimi su Facebook

Menù di San Silvestro 2019

  • Porzioni: Circa 2 porzioni per ogni ricetta
  • Stampa

Buongiorno gentilissimi lettori! Anche quest'anno siamo prossimi a San Silvestro e, come ogni anno, vi propongo il mio menù per questa ricorrenza. Le pietanze consigliate sono un po' impegnative da realizzare, ma una volta all'anno ci può stare per quanti decideranno di festeggiare in casa questo giorno speciale. Ci tengo a precisare che, nel caso delle prime e seconde portate, le dosi indicate andrebbero dimezzate perchè propongo dei bis. Sottolineo inoltre che la sequenza dei piatti rispetta le gradazioni di sapore, ovvero, eventuali cambiamenti dell'ordine suggerito non regalerebbero al palato il giusto sapore. Nella speranza che la mia proposta sia di vostro gradimento e spunto d'aiuto per le vostre preparazioni, vi auguro un felice San Silvestro e un buon anno.

 

Il mio menù di Natale 2019

  • Porzioni: circa 2porzioni ogni portata
  • Stampa

Buongiorno gentilissimi lettori! Anche quest'anno siamo prossimi al Santo Natale e, come ogni anno, vi propongo il mio menù per questa ricorrenza. Le pietanze proposte non sono eccessivamente impegnative da realizzare, per quanti decideranno di festeggiare in casa questo giorno speciale. Ci tengo a precisare che, nel caso delle prime e seconde portate, le dosi indicate andrebbero dimezzate perchè propongo dei bis. Sottolineo inoltre che la cronologia del menù rispetta le gradazioni di sapore, ovvero, invertire la sequenza non regalerebbe al palato il giusto sapore. Nella speranza che la mia proposta sia di vostro gradimento e spunto d'aiuto per le vostre preparazioni, vi auguro un sereno e felice Natale.

 

Proposta di un menù per matrimoni

I futuri sposi, di solito, si affidano ai ristoranti per cercare delle soluzioni di menù per il loro giorno più importante. Le proposte spaziano dalla carne al pesce e capita spesso che ci siano troppe portate o, che se ne vogliano aggiungere ulteriori, per la paura di fare brutta figura con gli invitati. Dobbiamo dire che per questo giorno non si può andare al risparmio ne’ di soldi che di cibo. Tuttavia, la scelta dev’essere sempre intelligente e mai eccessiva. Avendo lavorato per anni in ristorante, mi è capitato spesso di dover realizzare banchetti per matrimoni. Ho assistito di frequente a scelte esagerate da parte degli sposi che, nonostante il consiglio di ridurre le portate per evitare sprechi eccessivi, per timore di brutte figure,  preferivano abbondare, aumentando inutilmente la spesa complessiva e il cibo avanzato.  Troppe persone esagerano e, dopo un abbondante rinfresco, secondo me inutile, richiedono menù contenenti fino cinque portate per tipo, dagli antipasti ai secondi piatti. In tutti questi casi, normalmente, più della metà delle portate tornano in cucina perfettamente intatte. Non possiamo ignorare questo enorme ed inutile spreco di cibo, anche se, in parte, i ristoranti tendono a riciclare e recuperare quanto possibile. Il resto invece, come ad esempio il cibo impiattato, finisce nella spazzatura. Considerando tutto ciò, grazie  all’esperienza maturata,  sono quì a proporvi alcuni suggerimenti che possono essere variati a seconda dei gusti personali. Inizio col dire di ridurre quasi a zero tutti gli stuzzichini che accostano l’aperitivo perché saziano lo stomaco degli ospiti in attesa dell’arrivo degli sposi. I nostri ospiti dovranno invece apprezzare e consumare le vere pietanze previste nel menù e non abbuffarsi di tartine, salatini ecc. Il menù dovrebbe contenere non più di otto portate suddivise tra un entrèe, un antipasto, un bis di primi piatti, un bis di secondi piatti, della frutta e il dolce nuziale. Quest’ultimo, di solito, s’intende una torta composta o al cucchiaio.  Può essere scenografico anche creato direttamente nel piatto di servizio se con pochi invitati. Nel caso di molti invitati, il dolce nuziale può essere realizzato in modo scenografico a piramide o a cascata. Insomma ci sono mille soluzioni per mangiare bene senza sprecare. Per consigli e idee in merito allo stile grafico e gli allestimenti per un matrimonio personalizzato e originale potete visitare il sito specializzato di Elisa Bee in love  e la sua pagina Facebook

PicsArt_08-16-02.01.27

Di seguito una traccia di suggerimenti realizzata con alcune ricette presenti nel mio blog:

Entrèe: Boccioli di salmone affumicato con mascarpone aromatizzato con erba cipollina;

Antipasto: Insalatina facile con gamberetti, rucola, patate e pompelmo rosa;

Primi piatti: Riso pilaf spadellato con salsa di salmone affumicato e gamberetti;

Gnocchetti di carota e robiola di capra al profumo di erba cipollina;

Sorbetto al limone;

Secondi piatti: Filetto di branzino in crosta di patate alle erbette aromatiche;

Tagliata di scottona con scaglie di parmigiano e rucola;

Frutta: Ananas;

Dessert: La torta millefoglie.

Seguimi su Facebook

 

 

 

Suggerimenti per Ferragosto

Menù per il week end

Buongiorno gentili lettori!🤗

Il mio suggerimento per il week end😋.

Antipasto: Bocciòli di salmone affumicato;

Prima portata: Orecchiette con pesto di rucola;

Seconda portata: Tagliata di scottona;

Contorno: Spinaci freschi al burro;

Dessert: Bicchierino light alla crema di ciligie.

Max❤🌹

Seguimi su Facebook

Gnocchi per tutti i gusti

Voglia di gnocchi?
A me piacciono moltissimo😋! Se ti fa piacere puoi visitare le ricette dedicate nella sezione primi piatti del blog, troverai molti suggerimenti come ad esempio:
Gnocchi senza uova, all’acqua, con verdure e tanto altro!

Max❤🌹

Seguimi su Facebook

Menù di San Silvestro 2018

Cari amici lettori,

Ci siamo quasi! Ancora pochi giorni e siamo arrivati a fine 2018. Cosa ci vuole di meglio per festeggiare il nuovo anno? Un buon menù ricco di pietanze con porzioni adeguate. Questa la mia proposta:

Auguro a tutti un buon fine anno e un felice anno nuovo!

Max

Collage 2018-12-26 19_07_10

Seguimi su Facebook

Seguimi su cookpad

 

 

Buon Natale

Grazie di cuore a tutti per l’anno trascorso insieme!
mangiareacasblog.com

Seguimi su facebook
Max

Collage 2018-12-24 23_28_54

Il mio menù di Pasqua

Vi presento il mio menù di Pasqua
Entro venerdì troverete tutte le ricette mancanti nel mio blog mangiareacasablog.com

Antipasto:
Fondi di carciofo ripieni;
Involtino Pasquale di verza in scrigno di pasta brisè.

Primi piatti:
Risotto delicato con gli asparagi;
Paccheri allo scoglio.

Sorbetto al limone.

Secondo piatto:
Millefoglie di filetto di scottona con scaglie di grana e aceto balsamico.

Contorno:
Patate al forno.

Dessert:
Zabaione fatto in casa a regola d’arte da accostare con colomba pasquale della tradizione, cantucci ecc.

Grazie a tutti per l’attenzione! I miei più sinceri auguri di una buona Pasqua a tutti voi e alle vostre famiglie.
Max

Seguimi su Facebook

Menù di San Silvestro 2017

Ciao amici lettori,

Con l’avvicinarsi dell’ultimo giorno dell’anno, molti di noi sono alle prese con i preparativi per il tanto atteso cenone di San Silvestro. Immagino già la frenesia causata dagli invitati da voler soddisfare e con cui fare bella figura, perciò eccomi qui con un menù veloce da preparare. Molti trascorreranno il cenone in casa, magari in qualche taverna con il caminetto che scalderà l’ambiente e gli animi. L’organizzazione del menù, la scelta delle pietanze, la spesa, comportano sempre un grosso lavoro e responsabilità circa il buon esito della giornata.

Nella speranza di esservi d’aiuto vi propongo un menù semplice e non troppo elaborato, a base di pesce, per il cenone di San Silvestro:

Inizierei, come entrée prima dell’ antipasto, con un assaggio di tartare di tonno fresco aromatizzato con erba cipollina

20171021_204148-01-01

A seguire, possiamo servire un antipasto veloce da preparare, ossia la deliziosa Julienne di calamari saltati con porri su letto di insalatina all’aceto balsamico.

20170919_195151-01.jpeg

Come primi piatti propongo un bis, iniziando con un assaggio di deliziosa Calamarata al profumo di mare

2017-09-15 14.03.11-01.jpeg

L’altro piatto da abbinare, per concludere i primi piatti e in ordine di intensità, con un sapore più deciso ma allo stesso tempo delicato, è la ricetta a tema per questa serata riso pilaf spadellato con salsa di salmone affumicato e gamberetti

20171215_205350-01.jpeg

Ora possiamo servire un fresco sorbetto al limone per resettare le papille gustative e fare una breve pausa prima di passare ai secondi piatti.

Riprendiamo con i secondi piatti e una ricetta semplice che, si può preparare in anticipo e scaldare in forno prima di servire. In tal caso, la salsa va messa sul pesce prima di servire oppure proposta separaramente nelle apposite salsiere in centro tavola: sinfonia di mazzancolle con riduzione di salsa agli agrumi

20171111_202028-01.jpeg

Per concludere in bellezza, propongo un altra ricetta di pesce, in gradazione di sapore rispetto il piatto precedente, leggermente più aromatizzata data la presenza di erbe aromatiche, ovvero filetto di spigola con melograno profumato alle erbette aromatiche

Spigola con melograno-01.jpeg

Come contorni confermo le patate saltate al rosmarino

20170919_201123-01.jpeg

Come dessert infine, proporrei una rinfrescante Composizione di frutta fresca con salsa ai mirtilli

20170506_210122-01.jpeg

Vi confesso che io dopo questo dessert non faccio mancare il Panettone o il classico Pandoro con crema chantilly che trovate qui.

Nella speranza che il menù sia di vostro gradimento, vi auguro un piacevole e gustoso cenone di San Silvestro e un meraviglioso e felice anno 2018.

Seguimi su facebook

Menù di Natale

Ciao cari lettori,

Oggi è il giorno di Natale e la maggior parte di noi è alle prese con il pranzo della ricorrenza. Molti trascorreranno il Natale in famiglia e l’organizzazione del menù, la scelta delle pietanze, la spesa, i regali comportano un grosso lavoro e responsabilità circa il buon esito della giornata, creando non poche ansie.

Vi propongo un menù semplice e non troppo impegnativo per il giorno di Natale:

Come antipasto suggerisco moscardini in umido su letto di polenta morbida;

20171006_195223-01

oppure se preferite piccola composizione di polenta, funghi, uova, julenne di speck e scaglie di grana,

20171107_195343-01

successivamente propongo un bis di primi piatti come ad esempio gli pacheri spadellati con ragù di spigola e rana pescatrice profumati con basilico fresco

Pacheri con coda di rospo e orata-01

e Risotto con radicchio rosso e Monte veronese Dop o Asiago.

20171022_131745-01

Come intervallo, servo un sorbetto al limone

20171207_224555-01

per poi proseguire con un bis di secondi, iniziando con un filetto di scorfano con salsa di arance aromatizzato alla rucola

Filetto di scorfano-01.jpeg

e successivamente Pepite di carni bianche con ragù di marroni e champignon in riduzione di curcuma.

Pepite di carni bianche

oppure per chi lo preferisce un filetto di scottona con finferli su Crotone di pane integrale croccante.

20171020_200959-01

Contorni: patate saltate al rosmarino sempre gradite

20170919_201123-01

e Verza in tegame con curcuma.

Verze-01

Come dolce, scelgo la bavarese con Salsa di cachi

La bavarese-01

e per finire, una fettina di panettone o pandoro che sulla mia tavola non deve mancare.

Buon appetito a tutti!

Seguimi su facebook

AUGURI DI UN SERENO NATALE E FELICE ANNO NUOVO

Ciao a tutti carissimi amici,

siamo ormai giunti alla fine dell’anno! Amo particolarmente il Natale, e l’atmosfera che lo avvolge. Auguro a tutti voi e alle vostre famiglie un sereno Natale e un felice anno nuovo, ricco di positività. Pubblicherò ancora qualche ricetta a tema prima della ricorrenza.

P.S. Vi segnalo un favoloso post di Buon Natale della nostra gentilissima amica Paola, appassionata di cucina.

BUON NATALE!

Albero di Natale