Torta Dobos o torta Ungherese

Ciao amici lettori,

Su richiesta vi dedico questa ricetta estratta dai miei vecchi ricettari di lavoro, attualmente non l’ho realizzata e la foto è  ricavata dal web. La torta Dobos è un dolce ungherese, una torta composta da sei strati di pasta farciti con crema. Questa torta prende il nome dal suo creatore un pasticcere ungherese Josef Dobos che tenne segreta questa ricetta fino alla sua morte. Venne resa nota nel 1924.

Ingredienti per la pasta:

  • 6 uova;
  • 80 gr. di burro;
  • 120 gr. di zucchero;
  • 140 gr di farina;
  • 1 bustina di vanillina.

Ingredienti per la crema:

  • 250 gr. di burro;
  • 2 uova;
  • 20 gr. di cacao;
  • 200 gr. zucchero a velo;
  • 60 gr. cioccolato a pezzetti;
  • 1/2 bicchierino di rum

Ingredienti per la glassa:

  • 200 gr. di zucchero a velo;
  • 30 gr. di burro.

Procedimento:

Sbattere il tuorlo d’uovo con lo zucchero fino ad ottenere  un composto spumoso e cremoso. unire la farina setacciata , la vanillina, il burro ammorbidito a temperatura ambiente e le chiare d’uovo montate a neve. Imburrare ed infarinare una tortiera con bordi alti e versare un sesto del composto, cuocere in forno preriscaldato a 200° per circa 6/7 minuti. ripetere questa operazione per 6 volte così da ottenere 6 dischi di pasta sottile, infine fateli raffreddare.  amalgamate il burro ammorbidito con lo zucchero a velo, il cioccolato fuso a bagnomaria, il cacao e le uova fino ad ottenere una crema soffice, infine aggiungete il rum. Spalmate di uno sottile strato di crema ogni disco e sovrapponendoli  uno sopra l’altro fino a comporre la torta. spalmate con una spatola da pasticceria anche tutto il bordo esterno e riponetela in frigo. nel frattempo sciogliete a fiamma bassissima lo zucchero a velo fino a che non avrà raggiunto un colore dorato. Appena fluido, unite mescolando il burro e versate il composto sopra la superficie della torta. Fate riposare in frigo e servite a fette.

Seguimi su facebook

25 Replies to “Torta Dobos o torta Ungherese”

  1. Il casino sarà fare gli strati di pasta sottili e tutti uguali….Nella versione che ho sempre mangiato io al posto della glassa c’è una bella spolverata di cacao e scagliette di cioccolato tutto intorno. Essendo malata di cioccolato….capisci perché mi piace 😄

    Piace a 1 persona

    1. Ciao cara,
      È sempre un piacere leggerti! Ci vuole un po’ di tempo per realizzarla essendo una torta composta, una volta ogni tanto bisogna prendersi del tempo e dedicarcelo. Spero che un giorno possa realizzarla e gustarla così da rivivere per qualche momento Budapest. Un bacione! Notte Max

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...