Corona margherita semi integrale

  • Porzioni: 2
  • Problema: media
  • Stampa
Continua a leggere “Corona margherita semi integrale”

Ravioloni semi integrali con pomodoro e mozzarella

  • Porzioni: 2
  • Stampa

La fantasia non ha limiti ed oggi con la mia pasta per pizza semi integrale ho realizzato questa ricetta. Il procedimento spiegato di seguito prevede la pasta già lievitata. Si tratta di un antipasto d'effetto e diverso dal solito, coreografico che racchiude al suo interno il sapore intenso del pomodoro, origano e squisita mozzarella di bufala biologica D.O.P. L'impasto della pasta pizza si può conservare in frigo per fermare la lievitazione e utilizzarlo al momento della preparazione, quindi, la preparazione della pasta può essere anticipata. Che ne dite di prepararli con me?

Continua a leggere “Ravioloni semi integrali con pomodoro e mozzarella”

Fusilloni risottati con funghi porcini secchi

  • Porzioni: 4
  • Problema: bassa
  • Stampa

Porcini secchi e fusilloni risottati! Una ricetta ricca di sapore da preparare in poco tempo, per pranzo o cena. In caso di ospiti farete un figurone senza perdere troppo tempo davanti ai fornelli. I tempi descritti sono da considerarsi con funghi precedentemente ammollati in acqua tiepida per circa 90 minuti.

Aggiungi qui eventuali note.

ingredienti

  • 320g Fusilloni;
  • 40g porcini secchi;
  • 3 cucchiai di olio aromatizzato all’aglio;
  • Acqua di ammollo dei funghi q.b.;
  • Sale, pepe macinato al momento q.b.;
  • Un bicchierino di vino bianco secco;
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato;
  • 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato;
  • 1 cucchiaio di olio evo crudo.

Istruzioni

  1. Dopo aver ammollato i funghi strizzateli bene, tagliateli grossolanamente con un coltello e insaporiteli per alcuni minuti con olio all’aglio in una casseruola capiente;
  2. Bagnate con vino bianco, fate evaporare, salate, pepate e bagnate con un mestolino di acqua di ammollo dei funghi e cuocete per circa 10 minuti, se necessario, unite ancora un mestolino di acqua dei funghi. Quando i funghi saranno cotti al dente e il liquido sarà evaporato, spegnete la fiamma e unite mezzo cucchiaio di prezzemolo tritato;
  3. Togliete metà dei funghi e riponeteli in un piatto, unite la pasta cruda nella casseruola con i funghi rimasti, accendete la fiamma, unite l’acqua dei funghi bollente e salata coprendo leggermente la pasta;
  4. Mescolate spesso durante la cottura, aggiungete l’acqua dei funghi poco alla volta, come cucinare un normale risotto, a 3/4 di cottura unite i rimanenti funghi e quando la pasta sarà cotta al dente e il liquido evaporato, spegnete la fiamma, aggiungete un cucchiaio di olio evo crudo, parmigiano e il rimanente prezzemolo, mescolate bene e servite.[/recipe-direction]

Seguimi su Facebook

Rotolo semi integrale vegetariano

  • Porzioni: 2
  • Problema: media
  • Stampa

Buongiorno amici, oggi ho creato un antipasto molto originale e goloso. Si tratta di un rotolo di pasta pizza semi integrale, tagliato a rondelle e farcito con pomodori pelati biologici, mozzarella di bufala D.O.P. biologica, patate e le estremità delle zucchine per un riciclo perfetto. I tempi indicati sono intesi avendo a disposizione la pasta pizza già lievitata.

Aggiungi quì eventuali note.

ingredienti

  • 140g pasta pizza semi integrale già lievitata;
  • 100g patate tagliate a dadini sbianchite;
  • Le estremità di 10 zucchine trifolate seguendo questa ricetta;
  • 1 cucchiaio di pomodori pelati schiacciati conditi con sale fino e origano q.b.;
  • 50g mozzarella di bufala D.O.P. tagliata a dadini.

Istruzioni

  1. Stendete la pasta con un mattarello formando un rettangolo da 30cm x 20cm circa e sistematelo su una leccarda da forno rivestita con carta oleata;
  2. trifolate le estremità delle zucchine con le patate precedentemente sbianchite fino a che saranno ammorbidite, aggiungete sale e pepe;
  3. Stendete su tutta la base della pasta pomodoro,  mozzarella,  patate con le estremità delle zucchine;
  4. Arrotolate la pasta su se stessa formando un rotolo, chiudendo le estremità piegando i lembi sotto la base del rotolo;
  5. Infornate per 10 minuti a forno pre riscaldato a 270°C per circa 12 minuti, tagliate a rondelle e servite.

PicsArt_05-17-09.32.22

Seguimi su Facebook

Calzoni mignon semi integrali con ripieno di zucchine e formaggio

  • Porzioni: 10 mini calzoni
  • Problema: media
  • Stampa

Calzoncini mignon semi integrali molto stuzzicanti realizzati con farina tipo 0 e farina integrale ripieni di deliziose zucchine trifolate e groviera. Si possono servire come piatto unico ma sono ideali anche per un aperitivo.

Continua a leggere “Calzoni mignon semi integrali con ripieno di zucchine e formaggio”

Pizzette margherita semi integrali

  • Porzioni: 12 pizzette
  • Problema: media
  • Stampa

Le pizzette sono fantastiche servite come aperitivo, antipasto o pasto completo. Le ho realizzate con il 50% di farina integrale e condite semplicemente con del buon pomodoro e mozzarella di bufala D.O.P., seguitemi per la ricetta!

Continua a leggere “Pizzette margherita semi integrali”

Spaghetti con canocchie

  • Porzioni: 2
  • Problema: medio alta
  • Stampa

Le canocchie o cicale di mare sono dei crostacei dal sapore molto delicato. La preparazione e la cottura di questo carapace è fondamentale per assaporare al meglio tutte le loro delicate carni contenute nella corazza. Per la cottura di un antipasto tiepido, si predilige la lessatura, condendo con olio, limone e prezzemolo. Per assaporare più soddisfacentemente questo prodotto ittico, è molto importante che sia fresco e non congelato. È adatto alla preparazione di sughi per paste e risotti, grazie alla delicatezza della carne. Personalmente non lo reputo ideale per la cottura in forno, alla brace e frittura. Oggi ho realizzato un sughetto leggero con poco pomodoro fresco per condire gli spaghetti, cotti al dente.

Continua a leggere “Spaghetti con canocchie”

Crocchette semi integrali con pomodoro, mozzarella e origano

  • Porzioni: 12 palline da 10g cad.
  • Problema: bassa
  • Stampa

Buongiorno gentili lettori, con un avanzo di pasta pizza, ho realizzato questo sfizioso antipasto. Palline di pasta pizza semi integrale croccanti, servite su un letto di pomodori pelati schiacciati a mano, conditi con un filo di olio evo, sale fino e origano, scaldate in forno con cubetti di mozzarella di bufala D.O.P. biologica. Un antipasto fantastico che piacerà a molti. I tempi di preparazione sono da considerarsi tali con pasta pizza già lievitata.

Continua a leggere “Crocchette semi integrali con pomodoro, mozzarella e origano”

Fiori di pasta pizza semi integrale

  • Porzioni: 12 pezzi
  • Problema: media
  • Stampa

Durante la preparazione della mia pizza semi integrale, ho pensato di realizzare dei fiori con la stessa pasta, da condire a piacere nel modo tradizionale o con verdure. Sono ideali per un aperitivo o da servire come antipasto. Per la preparazione è disponibile il mio video.

Continua a leggere “Fiori di pasta pizza semi integrale”

Cestini di piadina alle verdure gratinati

  • Porzioni: 4/6 Cestini diametro 5 cm
  • Problema: media
  • Stampa

Questa è una soluzione per un antipasto molto sfizioso diverso dal solito. Ho creato una versione con uno spessore di pasta più fine e un'altra più spessa, a me è piaciuta di più quella con spessore maggiore pari a 5 mm. Un cestino semi croccante abbinato a cipolla di Tropea stufata, cime di broccolo cotto a vapore e gratinato in forno con del parmigiano grattugiato e un cubetto di groviera.

Aggiungi quì eventuali note.

ingredienti

  • 60g farina tipo 0;
  • 30g acqua;
  • 10g olio evo;
  • Un pizzico di bicarbonato;
  • Un pizzico di sale;
  • 1 cipolla di Tropea piccola tagliata a julienne;
  • 4 cucchiai di cime di broccolo cotte al vapore e spadellate con olio all’aglio;
  • 2 cucchiai di olio extravergine aromatizzato all’aglio;
  • Sale, pepe macinato al momento q.b.;
  • 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato;
  • 6 cubetti di groviera;
  • 1 filo d’olio evo sulla superficie di ogni cestino.

Istruzioni

  1. In una ciotola impastate la farina con acqua, olio, sale e bicarbonato fino ad ottenere una palla morbida ed elastica;
  2. Stendete la pasta con un mattarello dello spessore di 5 mm o di un altro spessore più fine se lo desiderate. Tagliate dei dischi,  foderate degli stampini leggermente oleati e infornare a 200g per 8 minuti;
  3. Togliete dal forno e fate intiepidire. Nel frattempo in un tegame stufate la cipolla con l’olio all’aglio fino a che sarà ammorbidita, unite un po’ d’acqua durante la cottura, se necessario;
  4. Unite le cime di broccolo, salate, pepate e fate insaporire per alcuni minuti. Con l’aiuto di un cucchiaio riempite i cestini di piadina, unite in superficie il parmigiano grattugiato, un filo d’olio evo e un cubetto di groviera;
  5. Infornate a 200°C e fate gratinare.

Seguimi su Facebook

 

Spaghetti con cime di broccolo piccanti

  • Porzioni: 2
  • Stampa

Una bella ricetta leggera con pochi ingredienti che prevede spaghetti classici al dente, spadellati con un sughetto preparato al momento. Quest'ultimo associa cime di broccolo, ortaggio di stagione, con dell'ottimo pomodoro, leggermente piccante. Il tempo indicato per la preparazione è così stimato considerando che le cime di broccolo sono state cotte a vapore in precedenza. Preparatelo con me.

Continua a leggere “Spaghetti con cime di broccolo piccanti”

Fusilloni con cavolo nero, ragù di carne e crema di pomodori essiccati

  • Porzioni: 2 persone
  • Problema: bassa
  • Stampa

fusilloni, cavolo nero spadellato in tegame, ragù di carne e crema di pomodori essecati sott'olio connubio perfetto per una pietanza molto saporita e sfiziosa da preparare in ogni momento. Il tempo di preparazione è valido considerando ragù di carne e cavolo nero preparati in precedenza. In assenza della crema di pomodori essiccati, si possono utilizzare i pomodori secchi sott'olio nella medesima quantità. Prepariamo la ricetta insieme.

Continua a leggere “Fusilloni con cavolo nero, ragù di carne e crema di pomodori essiccati”

La mia pizza al taglio alta e soffice

  • Porzioni: 4
  • Problema: media
  • Stampa

La pizza al taglio fatta in casa è veramente eccezionale però sono fondamentali precisi accorgimenti sia nella preparazione che nella cottura. Non mi dilungherò troppo nei particolari, vi basterà seguire alla lettera la mia ricetta ed avere un forno con la funzione cottura pane, se non l'avete, basterà inserire nel forno un pentolino pieno di acqua bollente. In questo modo, il vapore emanato dall'acqua durante la cottura della vostra pizza, permetterà alla pasta di non seccare e di restare morbidissima.

Continua a leggere “La mia pizza al taglio alta e soffice”

Rotoli di piadina gratinati

  • Porzioni: 2
  • Problema: media
  • Stampa

Oggi vi presento un modo alternativo per gustare la piadina. Ho pensato di farcirla con delle cime di broccolo spadellate in soutè e groviera o mozzarella, e arrotolarla su se stessa formando un salsicciotto, tagliarla a fette e gratinarla in forno, ricoprendola con della salsa al pomodoro leggermente piccante. Che ne pensate? Volete assaggiarla? È fantastica! I tempi di realizzazione indicati considerano piadina e cime di broccolo preparate in precedenza.

Continua a leggere “Rotoli di piadina gratinati”

Menù di Pasqua 2020 solo carne e verdure

Continua a leggere “Menù di Pasqua 2020 solo carne e verdure”