Anelli di calamaro su letto di crema di spinaci freschi


  • Porzioni: 2
  • Problema: basso
  • Stampa

Buongiorno carissimi lettori! Oggi vi parlo di questa gradevole ricetta che prevede l'abbinamento di spinaci freschi lessati in pochissima acqua per evitare la dispersione delle loro proprietà con anelli di calamaro freschi scottati in padella precedentemente infarinati leggermente. Una seconda portata raffinata che sposa tra loro due sapori ben definiti.

Aggiungi qui eventuali note.

ingredienti

Istruzioni

  1. Pulite i calamari separando la testa dal corpo, pulite la testa recuperando i tentacoli separando gli occhi e le parti rigide;
  2. Tritate i tentacoli e cuoceteli in un tegame con un cucchiaio di olio evo per circa 5 minuti, sfumate con un bicchierino di vino bianco, unite gli spinaci e insaporiteli per circa 5 minuti;
  3. Passate in un mixer il preparato. Scaldate in un tegame 2 cucchiai di olio all’aglio, unite la purea di spinaci e insaporite per circa 5 minuti unendo dell’acqua di cottura degli spinaci fino ad ottenere la densità voluta;
  4. Infarinate leggermente gli anelli di calamari e trasferiteli in una casseruola con 2 cucchiai di olio evo ben caldo;
  5. Rosolateli velocemente per circa 10 minuti spadellando dal basso verso l’alto;
  6. Stendete la crema di  spinaci in un piatto, unite in superficie gli anelli di calamaro e servite.

Seguimi su Facebook

Seguimi su Instagram

2 Replies to “Anelli di calamaro su letto di crema di spinaci freschi”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...