Tartelette di pasta sfoglia con ripieno di fondi di carciofo, radicchio rosso, patate e certosa

Cari amici lettori del mio blog, ho voluto fare un esperimento, con il dubbio che l’abbinamento radicchio rosso e carciofo fosse inadeguato a causa dei sapori troppo forti. Avevo anche il dubbio che il radicchio potesse coprire il sapore degli altri ingredienti… Beh meno male che non è  andata come pensavo, e tutto ciò mi ha dato una soddisfazione inaspettata. Questa ricetta si accompagna ad una salsa ai formaggi, preferibilmente senza gorgonzola, perché il sapore troppo intenso coprirebbe il gusto degli altri formaggi utilizzati. Ora, con entusiasmo, vi spiego questa ricetta.

Ingredienti per 6 stampini:

  • 4 fondi di carciofo freschi;
  • 1 patata media;
  • 1 rotolo rettangolare di pasta sfoglia al burro;
  • Sale, pepe macinato al momento;
  • 1 cipolla rossa di Tropea di piccole dimensioni;
  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva aromatizzato all’aglio;
  • 1 cuore di radicchio rosso tardivo o Verona;
  • 1 uovo intero;
  • 50 gr. di certosa fresca;
  • 1 manciata di pane raffermo grattugiato;
  • 1 manciata di parmigiano grattugiato;
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Acqua o brodo vegetale q.b.

Procedimento:

Tagliate i fondi di carciofo e le patate pelate a cubetti, scaldate in una casseuola 2 cucchiai di olio aromatizzato all’aglio e unite mezza cipolla tagliata a julienne. Rosolate la cipolla per alcuni minuti a fiamma media, unite le patate e i carciofi, salate, pepate e insaporite per alcuni minuti. Unite poco alla volta dell’acqua o del brodo vegetale poco alla volta e portate a cottura. In un altro tegame scaldate i due cucchiai d’olio extravergine all’aglio rimanenti, rosolate la mezza cipolla rimanente tagliata a julienne, unite il radicchio rosso precedentemente lavato, strizzato e tagliato a julienne, salate, pepate e portate a cottura aggiungendo acqua o brodo vegetale poco alla volta. Far raffreddare i carciofi con le patate e il radicchio, metteteli assieme in una terrina, unite uovo, pane grattugiato, grana grattugiato, certosa e un cucchiaio d’olio extravergine d’oliva aromatizzato all’aglio. Amalgamate tutti gli ingredienti e regolate di sale e pepe. Scaldate il forno a 200° con funzione ventilata, foderate con la pasta sfoglia gli stampini per tartelette precedentemente imburrati facendo aderire bene la pasta sui lati degli stampi. Con l’aiuto di un cucchiaio riempite gli stampini foderati con il composto lasciandolo leggermente più basso rispetto al bordo della pasta.

20180204_191906.jpg

Cospargete la superficie con un pizzico di parmigiano grattugiato e un filo d’olio extravergine, infornare e cuocere per circa 15 minuti. Togliere dal forno quando la superficie sarà gradinata e la sfoglia avrà  preso colore, togliete le tartelette dallo stampino con l’aiuto di una spatola. Mettete su un piatto da servizio un mestolino di salsa ai formaggi e adagiate i sopra le tartelette, guarnire a piacere spolverando con prezzemolo tritato.

Salsa ai formaggi:

  • 60 gr. Taleggio;
  • 60 gr. Fontina;
  • 60 gr. Asiago;
  • 40 gr. Parmigiano;
  • 1/2 bicchiere di latte.

Procedimento:

Fate fondere in un tegame i formaggi a fuoco lento tranne il parmigiano grattugiato, unite in seguito il latte, fate ridurre a densità al cucchiaio e infine aggiungete il parmigiano grattugiato.

Seguimi su Facebook

 

 

18 Replies to “Tartelette di pasta sfoglia con ripieno di fondi di carciofo, radicchio rosso, patate e certosa”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...