Risottino con zucca mantecato

In questa stagione le zucche sono mature e molto gustose, quale spunto migliore per preparare un ottimo risotto per pranzo? Vi piace? Io adoro il riso, quello con la zucca è uno dei risotti che preferisco. Andiamo a prepararlo assieme.

Ingredienti per 2 persone:

  • 200 gr. di riso vialone nano semi fino;
  • 1/2 cucchiaio di cipolla bianca tritata;
  • 250 gr. di zucca cotta a vapore; (la cottura a vapore permette di trattenere le proprietà degli alimenti senza disperderle nell’acqua, come nel caso di una cottura ad immersione, inoltre, mantiene l’alimento più sodo).
  • 1 rametto di rosmarino e 1 foglia di salvia tritati;
  • Sale, pepe macinato al momento;
  • Noce moscata grattuggiata;
  • Parmigiano grattuggiato;
  • 2 cucchiaio di olio extravergine;
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco.

Procedimento:

Tagliare la zucca a pezzi privandola dei semi interni, metterla in una teglia per da cottura a vapore e cuocere fino a che si farà trafiggere da una forchetta mantenendo una consistenza soda. Farla raffreddare e tagliarla a pezzettini fini. Fate soffriggere la cipolla tritata  con un cucchiaio di olio in una casseruola con bordi di media altezza a fiamma moderata. Quando la cipolla inizia a prendere colore, unire la zucca e insaporire per qualche minuto, mescolando con un cucchiaio di legno. Unire salvia e rosmarino tritati, sale e pepe. Insaporire per alcuni istanti. Aggiungere il riso e tostarlo per 2 minuti con la zucca tenendolo mescolato, quindi bagnare con il vino e far evaporare. Bagnare con brodo vegetale di tanto in tanto fino a cottura ultimata, mescolando spesso. Quando il riso avrà raggiunto la cottura al dente, spegnere la fiamma, unire 2 pizzichi di noce moscata grattugiata al momento e l’altro cucchiaio d’olio rimasto, mescolare per 10 secondi in modo che l’olio venga incorporato, infine unire una spolverata di parmigiano grattuggiato mescolando continuamente. Aggiustare di sale. Servire in un piatto caldo e guarnire a piacere con un rametto di rosmarino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...