Spirale di bavette alla carbonara

Ciao amici,

vi propongo una ricetta conosciuta da tutti, ma dobbiamo essere accorti a non commettre certi errori che potrebbero compromettere questo delizioso piatto tipico del Lazio.

  • Non devono essere utilizzti fondi di verdure;
  •  Rapporto tuorlo/uovo intero 2-1;
  • Deve essere utilizzato solo il guanciale e non la pancetta;
  • Si usa il pecorino romano e non il grana.

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr. di bavette;
  • 2 tuorli d’uovo, 1 uovo intero;
  • 130 gr. di guanciale di maiale;
  • Sale, pepe macinato al momento;
  • 30 gr. Pecorino romano grattugiato;
  • 1 filo d’olio extravergine d’oliva.

Procedimento:

Tagliate il guanciale a dadini e soffriggetelo in un soutè per circa 7/8 minuti con un filo d’olio extravergine fino a che non sarà croccante. In una ciotola, sbattete con una frusta le uova con sale, pepe macinato al momento e metà quantità di pecorino grattugiato. Lessate le linguine in acqua salata fino a che saranno cotte al dente, scolatele e unitele nel soutè con la pancetta calda, unite il composto d’uovo e mescolate amalgamando il tutto. La particolarità di questa ricetta è l’uovo che non deve cuocere, altrimenti facciamo la pasta con l’uovo strapazzato. Quando il tutto sarà ben amalgamato, servire in un piatto di servizio e unite sulla superficie il pepe macinato al momento e il rimanente pecorino grattugiato.

20171112_131207

Seguimi su facebook

 

38 Replies to “Spirale di bavette alla carbonara”

  1. Eheheh bella ricetta classica… ma per la carbonara ho la mia ricetta personale, sperimentata dopo decine di tentativi, e non mi piace il formaggio quindi devo insaporire in altro modo… però per i miei gusti la tua sembra buona! Tolto il pecorino.. e hai scritto una cosa importante che nessuno fa mai con la carbonara, il rapporto tuorlo uovo! Ho dovuto scoprirlo in quelle mille sperimentazioni, e dà completamente un altro gusto, un altro colore!

    Mi piace

      1. Piacere mio, io non metto olio ma burro che si sposa meglio con un goccio di panna o latte che aggiungo per insaporire.. il risultato è ottimo, prova! Poi se ci aggiungi formaggio sono sicuro che diventi una bomba di sapore!

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...