Melanzane ripiene di magro

La melanzana è  un’ottimo ortaggio, a me piace molto, si deve però  prestare attenzione nella preparazione, altrimenti rischia di non essere buono. Dobbiamo quindi cercare di non coprirne il sapore delicato e particolare. Vorrei sottolineare la semplicità di questa ricetta, tuttavia è fondamentale non esagerare con gli aromi e soprattutto seguire la cottura: vi assicuro che il risultato sarà  delicato, saporito ed appetitoso. Questa pietanza può essere servita come piatto unico se utilizziamo una melanzana a persona, oppure come secondo piatto se proponiamo una 1/2 melanzana a persona, accostando un contorno di verdure crude o cotte a vapore come ad esempio, cavolfiori, zucchine, carote o patate.

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 melanzane medie;
  • Prezzemolo tritato q.b.;
  • Sale, pepe macinato al momento
  • Olio extravergine d’oliva aromatizzato all’aglio, oppure due spicchi d’aglio piccoli tritati;
  • 8 cucchiai di pane raffermo grattuggiato;
  • 1/2 bicchiere di latte;
  • 2 cucchiai di parmigiano grattuggiato

Procedimento:

Lavare le melanzane e privarle del manico, tagliarle a metà  verticalmente e togliere la polpa interna con uno scavino o cucchiaio lasciando circa 5 millimetri di bordo tutt’intorno e sul fondo. Tritare la polpa della melanzana grossolanamente, farla soffriggerle con un filo di olio all’aglio, sale e un pò di pepe, cuocere per qualche minuto mescolando fino a che sarà cotta. Mettere la polpa raffreddata in un recipiente, unire il pane grattuggiato, l’olio di oliva all’aglio o lo spicchio d’aglio tritato finissimo, il sale e il pepe, il prezzemolo, il latte e infine il parmigiano. Lavorare fino ad ottenere un composto legato. Riempire le melanzane, poco più  sopra il bordo con il ripieno preparato. In una placca mettere un filo d’olio d’oliva e stenderlo sul fondo, aggiungere uno spicchio d’aglio sbucciato e schiacciato, posizionare le melanzane e unire acqua tiepida sulla base della placca fino a raggiungere un livello di 1/2cm. Cuocere in forno ventilato a una temperatura di 180° per circa 30 minuti controllando di tanto in tanto che l’acqua non si asciughi troppo in fretta, in caso aggiungere dell’altra acqua tiepida un pò alla volta. Servire calde.

Se avanzate del ripieno, potete fare delle palline, schiacciarle col palmo della mano lavorando i bordi in modo circolare dando una forma di medaglioni del diametro di circa 5 cm. Passateli leggermente nella farina, successivamente in un uovo intero sbattuto, e cuocerli in padella con un pò d’olio d’oliva fino a che le due superfici saranno dorate. Potrete servire come antipasto delle ottime crocchette di melanzana.

 

2 Replies to “Melanzane ripiene di magro”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...