Filetto di manzo su schiacciata di patate e cipolle alle nocciole tostate

  • Porzioni: 2
  • Difficoltà: media
  • Stampa

Buongiorno gentili amici, vi parlo oggi di questa succulenta ricetta. Una preparazione deliziosa che vede protagonista il filetto di manzo accostato ad una leggera schiacciata di patate, aromatizzata con cipolla stufata, spolverato da una gradevole e croccante granella di nocciole tostate. La parte più difficile di questa ricetta è la cottura della carne che non deve superare i 5 minuti di cottura per lato.

Aggiungi quì eventuali note.

Ingredienti

  • 300g filetto di manzo;
  • 300g patate schiacciate cotte al vapore;
  • 60g cipolla cruda tagliata a julienne;
  • 20g nocciole sgusciate e tritate grossolanamente;
  • Sale, pepe macinato al momento q.b.;
  • 1 rametto di rosmarino;
  • 3 cucchiai di olio evo.

Istruzioni

  1. Scaldate un cucchiaio di olio evo in un tegame e rosolate la cipolla con fiamma medio bassa fino a che sarà ammorbidita;
  2. In un contenitore, schiacciate con una forchetta le patate cotte al vapore e private della buccia, unite la cipolla, un cucchiaio di olio evo ed amalgamate bene con l’aiuto di un cucchiaio;
  3. In un tegamino, tostate la granella di nocciole con un filo di olio evo per circa due minuti a fiamma vivace, mescolando con un cucchiaio;
  4. In un tegame, scaldate un cucchiaio di olio evo e fate rosolare velocemente un rametto di rosmarino per circa un minuto, togliete l’erba aromatica e unite il filetto di manzo, lasciandolo cuocere a fiamma medio bassa per circa 5 minuti per lato; infine salate e pepate. Traferitelo su un tagliare e dividetelo in due pezzi con l’aiuto di un coltello;
  5. Componete la pietanza posizionando su un piatto 4 cucchiai di patate schiacciate con cipolla, unite sopra i due pezzi di carne, cospargete superficie e dintorni con la granella di nocciole e spolverate a piacere con un pizzico di prezzemolo tritato.

Seguimi su Facebook

Julienne di verdure saltate in insalata profumate al basilico fresco

  • Porzioni: 2
  • Difficoltà: bassa
  • Stampa

Con questo caldo, vi suggerisco questa ricette a base di verdure spadellate, abbinate con tonno sott' olio e mozzarella di bufala D.O.P.

Aggiungi quì eventuali note.

Ingredienti

  • 2 patate piccole;
  • 2 carote medio piccole;
  • 2 zucchine medio piccole;
  • 1 cucchiaio di tonno sott’ olio sminuzzato;
  • 2 mozzarelle di bufala D.O.P. da 50g cad.;
  • 2 cucchiaini da caffè di basilico tritato fresco;
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva aromatizzato all’ aglio;
  • Sale, pepe macinato al momento.

Istruzioni

  1. Con l’aiuto di un pelapatate togliete la buccia a carote, patate e tagliate le estremità delle zucchine;
  2. Tagliate a julienne tutte le verdure dalla parte più lunga;
  3. Sbianchite le verdure separatamente, scolatele e saltatele in un soutè con l’olio all’ aglio ben caldo, unite sale e pepe, e cuocete per qualche minuto a fiamma media fino a che le verdure saranno cotte al dente, traferitele in un contenitore e lasciate intiepidire;
  4. Preparate il tonno sminuzzato e le mozzarelle scolate dal loro siero;
  5. Prendete un mestolo per il brodo, riempitelo di verdure e con l’ aiuto di una forchetta avvolgetele girandole in senso orario fino ad ottenere una spirale, rovesciate delicatamente in un piatto ottenendo così un foro centrale;
  6. Posizionate al centro la mozzarella, unite intorno ad essa il tonno sminuzzato, spolverate con basilico fresco e servite.
  7. A piacere potete unire qualche goccia di aceto balsamico.

Seguimi su facebook

Insalata di polenta

  • Porzioni: 2
  • Difficoltà: bassa
  • Stampa

....e dopo l'insalata di riso, di pasta, l'insalata di verdure e l'insalata di mare, arriva l'insalata di polenta! Nata per dar fondo a questo alimento avanzato con l'aggiunta a piacere degli ingredienti preferiti, proprio come si realizza l'insalata di riso. Leggera e sfiziosa può stupire chiunque. Io l'ho realizzata partendo dall'inizio.

Aggiungi quì eventuali note.

Ingredienti

  • 2 bicchieri di acqua fredda;
  • 1/2 bicchiere di farina di polenta istantanea;
  • 1 cucchiaino da caffè di sale grosso;
  • 2 cucchiai di tonno sott’olio;
  • 2 cucchiai di capperi;
  • 2 cucchiai di fagioli rossi lessati;
  • 1 cucchiaio di peperoni rossi stufati in tegame;
  • 70 g di groviera tagliato a dadini;
  • 1 uovo sodo;
  • 1 cucchiaio di carote lessate tagliate a dadini;
  • 2 cucchiai di mais;
  • Pepe macinato al momento q.b.;
  • 1 cucchiaio di olio evo.
  • N.B. A piacere possiamo aggiungere olive a rondelle, carciofini sott’olio, wurstel, ecc.

Istruzioni

  1. In una casseruola portate ad ebollizione l’acqua, unite il sale, a pioggia la polenta stemperando con una frusta. Rimestate con un mestolo di legno per qualche minuto fino a che non avrà raggiunto una consistenza densa;
  2. Spegnete la fiamma, versate la polenta in una pirofila rettangolare dalle dimensioni di 20 x 10 cm precedentemente bagnata con acqua fredda, e farla raffreddare;
  3. Nel frattempo metterete tutti gli ingredienti in una ciotola, unite la polenta tagliata a cubetti, un cucchiaio di olio evo e il basilico fresco tritato;
  4. Mescolate delicatamente con un cucchiaio e servite.

Seguimi su Facebook

 

Burger di funghi e patate

  • Porzioni: 4 pezzi
  • Difficoltà: media
  • Stampa

Questa è una ricetta che a me piace moltissimo perché, oltre ad essere una pietanza molto appetitosa, conferisce alla purea di patata tutto l'aroma dei funghi.

Aggiungi quì eventuali note.

Ingredienti

  • 8 funghi champignon qualità crema;
  • 1 patata medio grande;
  • Sale, pepe macinato al momento q.b.;
  • 2 cucchiai di olio aromatizzato all’aglio;
  • Pane grattugiato q.b.;
  • Un bicchierino di vino bianco secco;
  • Un pizzico di prezzemolo tritato;
  • 2 uova intere.

Istruzioni

  1. Cuocere a vapore la patata fino a riuscire a penetrarla facilmente con una forchetta, pelatela e passatela al passaverdure;
  2. Mondare i funghi e lavarli bene togliendo i residui di terriccio e il gambo. Con l’aiuto di uno scavino togliete, molto delicatamente, la polpa contenuta all’interno del cappello, senza romperlo. Tritate sia la polpa che il gambo;
  3. In un tegame scaldare un cucchiaio di olio all’aglio, unire il trito di funghi, salare, pepare e cuocere mescolando fino a che il liquido rilasciato sarà evaporato. Bagnare con vino bianco, far evaporare, unire il prezzemolo e spegnere la fiamma;
  4. Unire il trito di funghi alla purea di patate e mescolare bene ottenendo un composto compatto e omogeneo;
  5. In un tegame unire il rimanente olio all’aglio, aggiungere i cappelli dei funghi, sale, pepe e fate rosolare per qualche minuto girandoli su se stessi. Coprire con un coperchio e cuocere per alcuni minuti, spegnere la fiamma e scolare il liquido in eccesso;
  6. Farcire il cappello dei funghi con il composto di patata, accoppiare i cappelli dei funghi uno contro l’altro e spalmare il rimanente composto di patate su tutta la loro circornferenza con l’aiuto di una spatola;
  7. In un piatto sbattere le uova con sale e pepe mentre in un altro piatto dispore del pane grattugiato;
  8. Passare i burger di funghi nell’uovo e successivamente nel pane, friggere in olio d’oliva fino a che saranno ben dorati e servire caldi;
  9. Se desiderate una doppia impanatura passare una seconda volta i burger in composto d’uovo e pane grattugiato.

Seguimi su Facebook

PicsArt_05-12-02.07.59

Filetto di branzino alla griglia con salsa di ceci e burrata

  • Porzioni: 2
  • Difficoltà: facile
  • Stampa

ciao Amici, oggi vi parlo di questa ricetta che a me è piaciuta moltissimo, accostare la crema di ceci e burrata con il branzino alla griglia: favoloso, semplice e veloce da realizzare se precedentemente avete preparato la crema di ceci che potete conservare in frigorifero per alcuni giorni.

Aggiungi quì eventuali note.

Ingredienti

Istruzioni

  1. Come si toglie la pelle da un filetto di pesce Video
  2. Scaldare bene una piastra, grigliate bene i filetti da ambo i lati con il rametto di rosmarino;
  3. Su un piatto teso riponete al centro 2 cucchiai di crema di ceci a temperatura ambiente;
  4. Tagliate i filetti per il lungo in strisce larghe circa 1 cm ed adagiateli nel piatto con un estremità appoggiata sulla crema di ceci;
  5. Decorate a piacere e servite.

Seguimi su Facebook

Seguimi su Cookpad

 

 

 

Polpettone di patate farcito

  • Porzioni: 4
  • Difficoltà: facile
  • Stampa

Parliamo di una preparazione sfiziosissima che abbina il sapore del purè di patate con prosciutto, mozzarella di bufala D.O.P. il tutto avvolto da una croccante gratinatura.

Aggiungi quì eventuali note.

Ingredienti

  • 4 patate medio grandi;
  • Sale, noce moscata q.b.;
  • 300 ml latte;
  • 2 cucchiai olio evo;
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato;
  • 60 g prosciutto cotto;
  • 250 g mozzarella di bufala D.O.P.
  • Pane grattugiato q.b.

Istruzioni

  1. Cuocete le patate a vapore, privatele della buccia e passatele al passaverdure;
  2. Trasferite la purea in un tegame, unite l’olio evo, accendete la fiamma, mescolando bene unite latte, sale, noce moscata e cuocete per circa 10 minuti. Fuori fiamma unite il parmigiano grattugiato;
  3. Con l’aiuto di una spatola, bagnate ripetutamente con acqua fredda, stendete il composto su un foglio di carta forno precedentemente unta con qualche goccia di olio evo. Realizzate una forma rettangolare con spessore di circa 4/5mm.;
  4. Fate raffreddare;
  5. Stendere sulla superficie del purè steso il prosciutto e la mozzarella precedentemente tagliata a fette sottili e scolata per alcuni minuti dal liquido in eccesso;
  6. Aiutandovi con la carta oleata, arrotolate su se stesso il purè di patate rappreso ottenendo un tronchetto, chiudete le estremità e cospargete con del pane grattugiato fine, facendolo aderire bene su tutta la superficie;
  7. Unite in superficie qualche goccia di olio evo e fate gratinare in forno per circa 20 minuti a 200°C;
  8. Togliete dal forno quando la superficie sarà dorata, fatelo intiepidire, tagliatelo a fette con un coltello a lama fine. Utilizzate una paletta d’acciaio per sollevare le fette e servite subito.

Seguimi su Facebook

Millefoglie di mozzarella di bufala D.O.P. all’aceto balsamico.

  • Porzioni: 2
  • Difficoltà: facile
  • Stampa

Con gli spinaci e lenticchie preparati precedentemente, una ricetta subito pronta.

Aggiungi quì eventuali note.

Ingredienti

  • 150 gr. mozzarella di bufala D.O.P. tagliata in 4 rondelle spesse circa 5 mm.;
  • 50 gr. spinaci freschi lessati e spadellati con 1/2 cucchiaio di olio evo;
  • 50 gr. lenticchie lessate e spadellate con un cucchiaino da caffè di cipolla tritata;
  • Pane raffermo grattugiato q.b.;
  • Farina bianca q.b.;
  • Un uovo sbattuto con sale e pepe q.b.;
  • 3 cucchiai di olio evo;
  • Un filo di aceto balsamico.

Istruzioni

  1. Mescolate spinaci e lenticchie creando un composto omogeneo.
  2. Passate le rondelle di mozzarella nella farina, uovo sbattuto, pan grattato e di nuovo nell’uovo e pan grattato creando una doppia panatura.
  3. Rosolate da ambedue i lati le fette di mozzarella nell’olio evo ben caldo e riponetele in un piatto.
  4. Disponete su una fetta di mozzarella del composto di spinaci e lenticchie, coprite con una fetta di mozzarella e cospargete sulla superficie con dell’ altro composto di spinaci e lenticchie, finite la preparazione con un filo di aceto balsamico e servite caldo.

Seguimi su Facebook