Filetto di branzino alla griglia con salsa di ceci e burrata

  • Porzioni: 2
  • Difficoltà: facile
  • Stampa

ciao Amici, oggi vi parlo di questa ricetta che a me è piaciuta moltissimo, accostare la crema di ceci e burrata con il branzino alla griglia: favoloso, semplice e veloce da realizzare se precedentemente avete preparato la crema di ceci che potete conservare in frigorifero per alcuni giorni.

Aggiungi quì eventuali note.

Ingredienti

Istruzioni

  1. Come si toglie la pelle da un filetto di pesce Video
  2. Scaldare bene una piastra, grigliate bene i filetti da ambo i lati con il rametto di rosmarino;
  3. Su un piatto teso riponete al centro 2 cucchiai di crema di ceci a temperatura ambiente;
  4. Tagliate i filetti per il lungo in strisce larghe circa 1 cm ed adagiateli nel piatto con un estremità appoggiata sulla crema di ceci;
  5. Decorate a piacere e servite.

Seguimi su Facebook

Seguimi su Cookpad

 

 

 

Polpettone di patate farcito

  • Porzioni: 4
  • Difficoltà: facile
  • Stampa

Parliamo di una preparazione sfiziosissima che abbina il sapore del purè di patate con prosciutto, mozzarella di bufala D.O.P. il tutto avvolto da una croccante gratinatura.

Aggiungi quì eventuali note.

Ingredienti

  • 4 patate medio grandi;
  • Sale, noce moscata q.b.;
  • 300 ml latte;
  • 2 cucchiai olio evo;
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato;
  • 60 g prosciutto cotto;
  • 250 g mozzarella di bufala D.O.P.
  • Pane grattugiato q.b.

Istruzioni

  1. Cuocete le patate a vapore, privatele della buccia e passatele al passaverdure;
  2. Trasferite la purea in un tegame, unite l’olio evo, accendete la fiamma, mescolando bene unite latte, sale, noce moscata e cuocete per circa 10 minuti. Fuori fiamma unite il parmigiano grattugiato;
  3. Con l’aiuto di una spatola, bagnate ripetutamente con acqua fredda, stendete il composto su un foglio di carta forno precedentemente unta con qualche goccia di olio evo. Realizzate una forma rettangolare con spessore di circa 4/5mm.;
  4. Fate raffreddare;
  5. Stendere sulla superficie del purè steso il prosciutto e la mozzarella precedentemente tagliata a fette sottili e scolata per alcuni minuti dal liquido in eccesso;
  6. Aiutandovi con la carta oleata, arrotolate su se stesso il purè di patate rappreso ottenendo un tronchetto, chiudete le estremità e cospargete con del pane grattugiato fine, facendolo aderire bene su tutta la superficie;
  7. Unite in superficie qualche goccia di olio evo e fate gratinare in forno per circa 20 minuti a 200°C;
  8. Togliete dal forno quando la superficie sarà dorata, fatelo intiepidire, tagliatelo a fette con un coltello a lama fine. Utilizzate una paletta d’acciaio per sollevare le fette e servite subito.

Seguimi su Facebook

Seguimi su Cookpad

Millefoglie di mozzarella di bufala D.O.P. all’aceto balsamico.

  • Porzioni: 2
  • Difficoltà: facile
  • Stampa

Con gli spinaci e lenticchie preparati precedentemente, una ricetta subito pronta.

Aggiungi quì eventuali note.

Ingredienti

  • 150 gr. mozzarella di bufala D.O.P. tagliata in 4 rondelle spesse circa 5 mm.;
  • 50 gr. spinaci freschi lessati e spadellati con 1/2 cucchiaio di olio evo;
  • 50 gr. lenticchie lessate e spadellate con un cucchiaino da caffè di cipolla tritata;
  • Pane raffermo grattugiato q.b.;
  • Farina bianca q.b.;
  • Un uovo sbattuto con sale e pepe q.b.;
  • 3 cucchiai di olio evo;
  • Un filo di aceto balsamico.

Istruzioni

  1. Mescolate spinaci e lenticchie creando un composto omogeneo.
  2. Passate le rondelle di mozzarella nella farina, uovo sbattuto, pan grattato e di nuovo nell’uovo e pan grattato creando una doppia panatura.
  3. Rosolate da ambedue i lati le fette di mozzarella nell’olio evo ben caldo e riponetele in un piatto.
  4. Disponete su una fetta di mozzarella del composto di spinaci e lenticchie, coprite con una fetta di mozzarella e cospargete sulla superficie con dell’ altro composto di spinaci e lenticchie, finite la preparazione con un filo di aceto balsamico e servite caldo.

Seguimi su Facebook

Seguimi su Cookpad

Scacchi di spigola al curry con riso Venere

  • Porzioni: 2
  • Difficoltà: media
  • Stampa

Mi piace sperimentare nuove ricette, questa volta ho voluto cucinare la spigola e abbinare una leggera riduzione di curry con dell'ottimo riso Venere.

Aggiungi quì eventuali note]

Ingredienti

  • 300 gr. filetti di spigola privati da lische e pelle;
  • Farina bianca q.b.;
  • 2 cucchiaini da caffè di curry;
  • 2 cucchiai di olio aromatizzato all’aglio;
  • 150 gr. riso Venere;
  • Sale fino q.b.;
  • Brodo vegetale (il doppio della quantità del riso);
  • 150 ml. brodo vegetale;
  • 150 ml. latte.

Istruzioni

Preparate il riso seguendo questa ricetta.

Scaldate l’olio dell’aglio in un soutè, unite i filetti di spigola precedentemente infarinati, sale e pepe. Risolate bene da ambo i lati, toglieteli dal soutè e riponeteli in un piatto. Gettate metà fondo di cottura, unite il brodo vegetale, latte e curry, stemperando con una frusta. Fate ridurre fino a che la salsa sarà leggermente addensata a fiamma moderata, unendo per qualche minuto i filetti di pesce per insaporirli. Regolate di sale. Impiattate i filetti, unite due piramidi di riso per porzione realizzate inserendo il riso in una tazzina da caffè precedentemente oleata e capovolta sul piatto. Unite infine la riduzione di curry.

Seguimi su facebook

Seguimi su Cookpad

Scrigno di riso Venere vegetariano con salsa ai formaggi

  • Porzioni: 6
  • Difficoltà: facile
  • Stampa

Un piatto unico molto scenografico, facile da preparare, bilanciato e molto sfizioso.

Aggiungi quì eventuali note.

Ingredienti

  • 200 gr. riso Venere;
  • Acqua o brodo vegetale, il doppio della quantità del riso;
  • Sale grosso q.b.;
  • 1 rotolo di pasta brisè.

Istruzioni

Segui la ricetta del riso pilaf aumentando la cottura di 10 minuti.

Ingredienti

  • Riso Venere cotto;
  • 80 gr. di erbette lessate, strizzate e saltate con 1 cucchiaio di olio d’oliva aromatizzato all’aglio, sale e pepe;
  • 1 uovo intero strapazzato;
  • 50 gr. peperoni gialli tagliati a brunoise;
  • 1 cucchiaio scarso di cipolla gialla tritata;
  • 2 cucchiai di olio evo;
  • Sale, pepe macinato al momento q.b.

Istruzioni

Scaldate l’olio in un tegame, unite la cipolla e fatela rosolarare fino a che avrà preso colore, unite il riso, le erbette tritate grossolanamente e l’uovo strapazzato, mescolate per qualche minuto amalgamando il tutto e togliete dalla fiamma. Imburratate leggermente gli stampini, foderateli con la pasta brisè lasciando i lembi più alti dei bordi. Riempite con il composto di riso e richiudete i lembi verso il centro. Unite in superficie qualche cubetto di groviera e cuocete in forno per circa 20/25 minuti.

Ingredienti

per la salsa ai formaggi:

  • 50 gr di groviera tagliato a cubetti;
  • 50 gr. di taleggio tagliato a cubetti;
  • 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato;
  • 100 ml. di latte;
  • 1 noce di burro.

Istruzioni

In un pentolino sciogliere il burro, unite i formaggi e il latte, fate fondere tutti gli ingredienti a fiamma bassa e fate ridurre, mescolando continuamente, fino ad ottenere una salsa al cucchiaio. Stendere la salsa sul fondo di un piatto, posizionate sopra di essa uno scrigno di riso venere e guarnire a piacere con del prezzemolo tritato.

Seguimi su Facebook

Seguimi su Cookpad

 

Sandwich di patate farciti con funghi e fontina filante

  • Porzioni: 2
  • Difficoltà: facile
  • Stampa

Buongiorno gentili lettori, oggi vi racconto questa ricetta molto sfiziosa. Una preparazione che può essere servita come piatto unico.

Aggiungi quì eventuali note.

[/recipe-notes]

Ingredienti

  • 4 patate medie cotte a vapore, private della buccia e passate al passa verdure;
  • Sale q.b.;
  • Pepe macinato al momento q.b.;
  • Noce moscata grattugiata q.b.;
  • 1 uovo intero;
  • 2 cucchiai di latte;
  • 1 cucchiaio di olio evo;
  • 1 cucchiaino di parmigiano grattugiato per sandwich;
  • 2 fette di fontina tagliate a metà;
  • 4 cucchiai scarsi di funghi trifolati.

Istruzioni

In una terrina amalgamate le patate con tutti gli ingredienti tranne il parmigiano grattugiato. Formate 8 palline da 50 gr. l’una, create dei dischi circolari di un diametro circa 5 cm. l’uno, disponeteli su una placca da forno precedentemente rivestita con carta forno. Unite sulla superficie un cucchiaino di parmigiano grattugiato e qualche goccia di olio evo. Gratinate in forno ventilato a 200°C. Farcite i 4 dischi con funghi trifolati e fontina, passate in forno caldo per qualche minuto fino a che il formaggio si fonderá e servite caldi.

Seguimi su facebook

Seguimi su Cookpad

20181124_200720

Panierini ripieni d’autunno

  • Porzioni: 7monoporzioni
  • Difficoltà: facile
  • Stampa

Una ricetta molto buona che vede protagoniste le verdure di stagione come patate, funghi e porri, racchiuse in una croccante pasta brisè. L'insieme viene arricchito con un tocco di groviera e parmigiano grattugiato e completato dalla cottura in forno.

Aggiungi quì eventuali note.

Ingredienti

  • 150 gr. di patate cotte al vapore tagliate a brunoise;
  • 150 gr. di funghi champignon trifolati e tritati;
  • 130 gr. di porri stufati tagliati a julenne con 1 cucchiaio di olio all’aglio, sale e pepe;
  • Un pizzico di noce moscata;
  • 2 cucchiai di olio aromatizzato all’aglio;
  • 50 gr. di groviera tagliato a cubetti;
  • 1 uovo intero;
  • Parmigiano grattugiato q.b.;
  • 1 filo di olio extravergine d’oliva crudo per stampino;
  • 1 rotolo di pasta brisè con burro;
  • 2 cucchiai di pan grattato.

Istruzioni

  1. In una casseruola scaldate 1 cucchiaio di olio all’aglio e rosolate le patate per qualche minuto con sale, pepe e un mestolino di acqua;
  2. Schiacciatele o frullatele e fatele raffreddare. Unite i funghi trifolati e tritati, i porri stufati, l’uovo intero, il pangrattato e il parmigiano. Mescolate bene;
  3. Tagliate 6 dischi di pasta leggermente più larghi del diametro degli stampini, foderateli e riempiteli di composto. Unite in superficie dei dadini di groviera, un cucchiaino di parmigiano grattugiato e un filo d’olio extravergine crudo;
  4. Cuocete in forno ventilato a 200°C per circa 20 minuti. Fate intiepidire, togliete i panierini dagli stampini e servite.

Segui i su facebook

Seguimi su Cookpad