Scalòppa di pollo con broccoli

La carne di pollo è classificata una carne bianca molto magra, ricca di proteine con un contenuto di grassi medio basso, tale variabilità è legata al taglio, lavorazione, alimentazione ed età. Non sempre le carni bianche aviarie sono magre come il pollo, ad esempio il cappone ha, rispetto al pollo, una percentuale più alta di grassi. La ripartizione degli acidi grassi è a favore dei saturi rispetto ai polinsaturi e ai monoinsaturi, sommando questi ultimi due, si nota una prevalenza degli insaturi complessivi sui saturi. La carne di pollo non contiene carboidrati e non è  la più pregiata per il contenuto di sali minerali. Questa ricetta prevede un contrasto di sapori molto gradevoli.

Ingredienti:

  • 1 scalòppa da circa 150 gr. di pollo ricavata dal petto;
  • 250 gr. di broccoli tagliati e lavati;
  • 1/3 di bicchiere di vino bianco secco;
  • Farina bianca tipo 00 q.b.;
  • Sale, pepe macinato al momento q.b.;
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva;
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva aromatizzato all’aglio.

Procedimento:

In un tegame scaldate l’olio extravergine d’oliva, unite la scalòppa di pollo precedentemente infarinata e fatela rosolare da ambo i lati fino a che sarà leggermente colorita, salate e pepate.

20180114_123958.jpg

Spruzzare con il vino bianco e fate evaporare, togliete il pollo e adagiatelo in un piatto, coprendolo col coperchio.

20180114_124139.jpg

Eliminare la metà  del fondo di cottura dal tegame e unire i 2 cucchiai d’olio extravergine aromatizzato all’aglio, scaldatelo e aggiungete i broccoli, salate e pepate. Cuoceteli aggiungendo se serve un pò di brodo vegetale o acqua. A 3/4 di cottura dei broccoli unire il pollo.

20180114_124720.jpg

20180114_125422.jpg

Fatelo insaporire per alcuni minuti, adagiate i broccoli cotti su un piatto teso, unite sopra di loro la scalòppa di pollo e servite ben caldo.

Seguimi su Facebook

15 Replies to “Scalòppa di pollo con broccoli”

  1. Ciao Max, questa è una ricetta che faccio spesso, vorrei chiederti una cosa, io i petti di pollo li ricopro sempre di tanta farina e spesso durante la cottura ne aggiungo sulle parti che mi sembrano scoperte, dà più sapore o meglio non farlo? 😁 grazie e abbi pazienza per le mi domande…

    Piace a 1 persona

    1. Ciao, la farina non serve a dare sapore ma rendere morbida la carne e legare una salsa da accompagnare tipo pollo al curry. Ti consigli di far aderire la farina su tutte le parti della cane ed eliminare la farina in eccesso prima di passare alla cottura. Spero di essere stato esauriente nella risposta. Ciao Max buona giornata. Max

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...