Moscardini in umido su letto di polentina morbida

Signori e signore vi presento con piacere questa ricetta! Un ottima pietanza che può essere servita come antipasto o secondo piatto. Generalmente piace a tutti e, se avete ospiti a cena, farete un gran figurone. Il moscardino è un mollusco simile al polpo, ma molto più  piccolo, la sua dimensione è tra i 15-20 cm di lunghezza, presenta occhi sporgenti, testa piccola e  8 tentacoli con una sola fila di ventose. La differenza tra il maschio e la femmina è  il terzo tentacolo che nei maschi è  più  corto e funge da organo riproduttivo. I moscardini  sono di colore grigio-bruno, hanno una capacità di mimetismo inferiore al polpo, quindi sono più  facili da avvistare. Il moscardino, è  chiamato così per il suo particolare odore che richiama quello del muschio. Questo mollusco per 100 gr. apporta circa 75 calorie ed è  costituito da 78 gr. di acqua, 12 gr. di proteine, 1,5 gr. di grassi, 65 mg di  colesterolo, vitamina A, le vitamine del gruppo B e la E, sali minerali tra cui potassio,sodio e fosforo. I grassi contenuti sono acidi grassi polinsaturi, cosiddetti “grassi buoni”.

ingredienti per 4 persone come secondo piatto:

  • 1,2 kg. di moscardini;
  • 30 pomodorini datterino maturi tagliati in 4;
  • 2 cucchiai olio extravergine di oliva aromatizzato all’aglio;
  • 1 cucchiaio di scalogno tritato;
  • Prezzemolo tritato q.b.;
  • Sale, pepe macinato al momento e peperoncino.

Procedimento:

Taglia i moscardini a metà  e togli la bocca situata sotto la testa dove si uniscono i tentacoli. In una casseruola fai soffriggere mezzo cucchiaio di scalogno con un cucchiaio di olio aromatizzato all’ aglio, quando lo scalogno sarà  di colore biondo aggiungi i molluschi tagliati e cuocili a fuoco medio mescolando di tanto in tanto.20171006_183236.jpg

Si formerà parecchia acqua, non temere è  normale.

20171006_183929.jpg

A parte in un tegame, metti l’altro cucchiaio d’olio all’aglio e il rimanente scalogno, fallo soffriggere e aggiungi i pomodorini tagliati. Aggiungi sale e pepe e cuoci per circa 10 minuti. Aggiungi i pomodorini al pesce.

20171006_184748

Cuoci fino a che i molluschi non saranno al dente, fai attenzione che il liquido non evapori completamente, in tal caso aggiungi un pò d’acqua poco alla volta, mescolando di tanto in tanto mantenendo la fiamma moderata. A cottura ultimata aggiustare di sale, unire il peperoncino e il prezzemolo. Preparare una polenta morbida, versatela su un piatto teso, mettere al centro i moscardini caldi e guarnire a piacere spolverando con prezzemolo tritato. Il piatto è servito!

 

 

4 Replies to “Moscardini in umido su letto di polentina morbida”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...