Gnocchetti alla parigina di polenta e spinaci


  • Porzioni: 2
  • Problema: medio alta
  • Stampa

Gli gnocchi alla parigina prevedono come ingrediente pricipale le patate. Ho voluto modificare questa ricetta con lo scopo di dare fondo a della polenta avanzata, sostituendo gli spinaci freschi alle patate (ingrediente della ricetta originale). La pietanza è veramente sfiziosa, ricca di sapore, condita con burro fuso, al posto della salsa Mornay prevista nella ricetta originale, salvia, gruviera grattugiato, arricchita da una deliziosa gratinatura in forno.

Aggiungi quì eventuali note.

ingredienti

  • 125g acqua;
  • 50g burro;
  • 70g farina bianca tipo 00;
  • 1/2 cucchiaino da caffè di sale grosso;
  • 2 uova intere;
  • 150g spinaci lessati passati al mixer;
  • 200g polenta fredda passata al mixer;
  • 2 noci di burro;
  • 2 foglie di salvia fresca;
  • 1 cucchiaio di olio evo;
  • 2 cucchiai di groviera grattugiato.

  1. In una casseruola fate fondere il burro con acqua e sale, quando solleverà il bollore, unite la farina setacciata, mescolate con una spatola di legno e cuocete per qualche minuto fino a che il composto inizierà a staccarsi dai lati,  diventando una palla uniforme;
  2. Togliete la casseruola dalla fiamma, unite l’uovo e mescolate fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Avrete così creato la pata a choux (pasta per bignole);
  3. In seguito incorporate la polenta e gli spinaci passati al mixer;
  4. Fate bollire dell’acqua in una casseruola capiente, unite il sale grosso, riempite con il composto un sache a poche con bocchetta liscia, spingete il composto direttamente nell’acqua tagliando con un coltello a filo della bocchetta dei cilindri lunghi circa 2 cm. Attendete che affiorino e toglieteli dall’acqua con l’aiuto di una schiumarola, trasferendoli in un soutè con burro fuso e salvia;
  5. Spadellate velocemente a fiamma media, trasferite il tutto in una pirofila precedentemente unta d’olio evo, cospargete la superficie con gruviera grattugiato e un cucchiaio d’olio evo sparso in modo casuale;
  6. Passate in forno a 200°C fino a che la superficie non sarà dorata.
  7. Variazione: ho voluto aggiungere del burro fuso con salvia al posto del ragù di carne in superficie, spolverando con gruviera grattugiato e una noce di burro fuso prima di passare in forno per la gratinatura finale.[/recipe-directions]
  8. PicsArt_01-06-10.31.15

Seguirmi su Facebook

8 Replies to “Gnocchetti alla parigina di polenta e spinaci”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...