Burro fuso

Mettete a fondere il burro a bagnomaria, lasciandolo riposare fino a che non sarà ben chiarificato; separatelo poi dalla parte lattea che avrà depositato sul fondo del recipiente. Ideale per cospargere gnocchi o alcune paste. Si può utilizzare a piacere per cospargere o per cuocere carni e pesci impanati, dorati in saltiere.

Seguimi su Facebook

Burro alla paprika

  • Porzioni: 6 tronchetti
  • Problema: bassa
  • Stampa

Un' altra preparazione che rientra nella lunga lista dei burri aromatizzati, ideale per accostare antipasti vari e canapé.

Leggi questo post: burri aromatizzati.

Aggiungi quì eventuali note.

ingredienti

  • 240g burro ammorbidito;
  • 1 cucchiaio di cipolla tritata finissima;
  • 1 cucchiaino di paprika.

Istruzioni

  1. In una piccola casseruola fate rosolare con 20g di burro, la cipolla tritata, aggiungete la paprika; rimestate lasciando raffreddare;
  2. Incorporate il composto ai rimanenti 230g di burro morbido e passate allo staccio;
  3. Formate 6 tronchetti, avvolgeteli in carta alimentare e conservate in frigo o freezer in base ai vostri tempi di consumo.

Seguimi su Facebook

Burro ai tartufi

  • Porzioni: 5 tronchetti
  • Problema: bassa
  • Stampa

Un burro delizioso e particolare da servire con canapé, per automatizzare intingoli, come salsa per carni o pesci alla griglia.

Burri aromatizzati

Aggiungi quì eventuali note.

ingredienti

  • 230g burro ammorbidito;
  • 75g tartufi bianchi;
  • 1 cucchiaio da dessert di salsa besciamella;
  • Sale, pepe macinato q.b.

Istruzioni

  1. Pestate al mortaio i tartufi bianchi con la besciamella, salate e pepate in misura necessaria e aggiungete il burro morbido. Rimestate e passate allo staccio;
  2. Formate 5 tronchetti e avvolgeteli in carta oleata. Conservate in frigo o freezer in base ai vostri consumi.

Seguimi su Facebook