Gnocchetti di gamberetti, peperoni e ricotta, spadellati al rosmarino


  • Porzioni: 2
  • Difficoltà: medio bassa
  • Stampa

Iniziamo col dire che questa ricetta è stata un esperimento ben riuscito, che vede come protagonisti 3 ingredienti: gamberetti, peperoni e ricotta. Una preparazione semplice nella sua composizione, che si può preparare per tempo e che dona delicatezza e buon gusto al palato. Il segreto? Le dosi degli ingredienti sono importanti perché il peperone non deve coprire il sapore dei gamberetti.

Aggiungi quì eventuali note.

Ingredienti

  • 130g gamberetti freschi sgusciati o in salamoia;
  • 200g di ricotta vaccina biologica;
  • 150g peperoni rossi (80g prodotto cotto);
  • 80g farina bianca q.b.;
  • Sale, pepe macinato al momento q.b.;
  • 3 cucchiai di olio all’aglio;
  • 2 rametti di rosmarino fresco;
  • 2 cucchiai di olio evo;
  • 1 cucchiaio di brandy.

Istruzioni

  1. Tagliate il peperone a metà in verticale mantenendo la parte del manico sulla base del tagliere, eliminare i semi e l’attaccatura del manico, lavatelo e tagliatelo a julienne. In un tegame scaldate 2 cucchiai di olio evo aromatizzato all’aglio, unite il peperone, salate, pepate e fate cuocere a fiamma media rimestando di tanto in tanto fino a che sarà ammorbidito;
  2. In un altro tegame scaldate il rimanente olio all’aglio, unite i gamberetti, il sale, il pepe e rosolate bene fino a che il liquido di cottura sarà asciugato. Bagnate con il brandy, fate sfumare e spegnete la fiamma;
  3. Tritate a mano i peperoni cotti e riponeteli in una terrina, unite i gamberetti tritati, ricotta, sale, pepe e lavorate col cucchiaio fino a che gli ingredienti saranno amalgamati. Infine incorporate la farina fino ad ottenere un composto omogeneo. Regolate di sale e pepe;
  4. Fate bollire dell’acqua in una casseruola, unite il sale grosso, riempite un sache-a-poche con il composto ottenuto con l’aiuto di un cucchiaio, fatelo uscire dalla bocchetta cilindrica liscia direttamente nell’acqua bollente tagliando il composto a tocchetti con un coltello a lama fine;
  5. Toglieteli dall’acqua utilizzando una schiumarola e trasferirli in un tegame con olio evo precedentemente scaldato con i rametti di rosmarino;
  6. Spadellateli a fiamma media e serviteli caldi.

Seguimi su Facebook

2 Replies to “Gnocchetti di gamberetti, peperoni e ricotta, spadellati al rosmarino”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...