Panini di patate farciti con funghi e fontina filante

Come si preparano i sandwich di patate.

Buongiorno gentili lettori,

Oggi vi racconto questa ricetta molto sfiziosa. Una preparazione che può essere servita come piatto unico.

Ingredienti per 4 sandwich:

  • 4 patate medie cotte a vapore, private della buccia e passate al passa verdure;
  • Sale q.b.;
  • Pepe macinato al momento q.b.;
  • Noce moscata grattugiata q.b.;
  • 1 uovo intero;
  • 2 cucchiai di latte;
  • 1 cucchiaio di olio evo;
  • 1 cucchiaino di parmigiano grattugiato per sandwich;
  • 2 fette di fontina tagliate a metà;
  • 4 cucchiai scarsi di funghi trifolati.

Procedimento:

In una terrina amalgamate le patate con tutti gli ingredienti tranne il parmigiano grattugiato. Formate 8 palline da 50 gr. l’una, create dei dischi circolari di un diametro circa 5 cm. l’uno, disponeteli su una placca da forno precedentemente rivestita con carta forno. Unite sulla superficie un cucchiaino di parmigiano grattugiato e qualche goccia di olio evo. Gratinate in forno ventilato a 200°C. Farcite i 4 dischi con funghi trifolati e fontina, passate in forno caldo per qualche minuto fino a che il formaggio si fonderá e servite caldi.

Segui i su facebook

20181124_200720

Panierini ripieni d’autunno

Una ricetta molto buona che vede protagoniste le verdure di stagione come patate, funghi e porri, racchiuse in una croccante pasta brisè. L’insieme viene arricchito con un tocco di groviera e parmigiano grattugiato e completato dalla cottura in forno.

Ingredienti per 7 monoporzioni di diametro 6 cm:

  • 150 gr. di patate cotte al vapore tagliate a brunoise;
  • 150 gr. di funghi champignon trifolati e tritati;
  • 130 gr. di porri stufati tagliati a julenne con 1 cucchiaio di olio all’aglio, sale e pepe;
  • Un pizzico di noce moscata;
  • 2 cucchiai di olio aromatizzato all’aglio;
  • 50 gr. di groviera tagliato a cubetti;
  • 1 uovo intero;
  • Parmigiano grattugiato q.b.;
  • 1 filo di olio extravergine d’oliva crudo per stampino;
  • 1 rotolo di pasta brisè con burro;
  • 2 cucchiai di pan grattato.

Procedimento;

In una casseruola scaldate 1 cucchiaio di olio all’aglio e rosolate le patate per qualche minuto con sale, pepe e un mestolino di acqua. Schiacciatele o frullatele e fatele raffreddare. Unite i funghi trifolati e tritati, i porri stufati, l’uovo intero, il pangrattato e il parmigiano. Mescolate bene. Tagliate 6 dischi di pasta leggermente più larghi del diametro degli stampini, foderateli e riempiteli di composto. Unite in superficie dei dadini di groviera, un cucchiaino di parmigiano grattugiato e un filo d’olio extravergine crudo. Cuocete in forno ventilato a 200°C per circa 20 minuti. Fate intiepidire, togliete i panierini dagli stampini e servite.

Segui i su facebook

Tortino di polenta gialla alla valdostana

#polenta

Decisamente una ricetta molto sfiziosa, realizzata a strati, utilizzando ingredienti molto gustosi. La preparazione è molto veloce, si creano 3 strati, con lo stesso metodo delle lasagne al forno, solo che al posto della pasta, utilizziamo la polenta. Il piatto si presta come antipasto, seconda portata o piatto unico e il risultato è squisito.

Ingredienti per una pirofila da 30×15 oppure 5 stampini di diametro 8×5:

  • 1 bicchiere di farina gialla (polenta istantanea);
  • 3 bicchieri d’acqua;
  • 1 cucchiaino da caffè di sale grosso;
  • 100 gr. di prosciutto cotto;
  • 150 gr. di fontina tagliata a cubetti;
  • Parmigiano grattugiato q.b.;
  • Olio evo q.b.

Procedimento:

In un tegame portate ad ebollizione l’acqua, unite il sale e versate la farina gialla a pioggia, stemperando con una frusta. Mescolate con un cucchiaio di legno fino a densità voluta. Ungete la pirofila con dell’olio, stedere un pò di polenta fino a coprire il fondo, ricoprite con il prosciutto cotto, cospargete con i cubetti di fontina e del parmigiano grattugiato. Continuate ripetendo questa operazione fino ad esaurimento degli ingredienti, terminando con uno strato di polenta, cubetti di fontina, una spolverata di parmigiano e un filo d’olio evo cosparso in modo casuale. Passate in forno a 200°C con funzione ventilata per circa 20 minuti fino a che la superficie avrà preso colore.

Guarda il mio video

Seguirmi su facebookb

Insalatina arlecchino di manzo tiepida

 Ciao amici lettori,

Come cucinare il manzo per questa ricetta.

Capita in questo periodo autunnale di realizzare del buon bollito di carne e di avanzarne qualche boccone. Questa volta, vi suggerisco una ricetta di recupero che può essere un’ottima proposta veloce, molto saporita ed apprezzata. Vi ricordo che, per assaporare una buona carne lessata, è consigliabile immergerla in acqua calda prima di iniziare la cottura.

Ingredienti per 2 persone:

  • 200 gr. di muscolo o copertina di manzo lessata tagliata a cubetti;
  • 5 pomodorini qualità Cirio tagliati in quattro spicchi;
  • 1/4 di peperone rosso o giallo tagliato a julienne;
  • 2 cucchiai di olive verdi snocciolate tagliate a rondelle;
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva crudo;
  • Sale, pepe macinato al momento.

Procedimento:

Scaldate i cubetti di carne al microonde per circa 1 minuto, unite le verdure, olio, sale e pepe. Mescolate bene tutti gli ingredienti e servite.

Segui i su Facebook

 

 

Ostriche

Come si preparano le ostriche.

Cari amici,

Parliamo di ostriche! Questo eccellente mollusco, solitamente va servito crudo, molto freddo, nel suo guscio, aperto solo all’ultimo momento. Si serve su un piatto con il fondo coperto da uno strato spesso di ghiaccio pestato a neve e guarito con qualche ramoscello di prezzemolo fresco. A parte, si abbinano delle fettine di pane tostato, possibilmente di segale, spicchi di limone e come condimento a piacere, una ciotolina contenente un po’ d’aceto, scalogno tritato, sale e pepe.

Seguimi su Facebook

LOGO MAX_quadrato

 

Cestini di funghi Champignon gratinati

Ma quanto sono buoni i cestini di funghi!

Sì! Sono proprio gustosi e si possono consumare come piatto unico, antipasto o seconda portata, tutto dipende dalle quantità servite. La loro bontà però è legata ad un procedimento preciso. Seguite la mia ricetta veloce.

Ingredienti per 2 persone come seconda portata:

  • 8 funghi champignon;
  • 2 cucchiai di pan grattato fine;
  • 1 cucchiaio di cipolla bianca tritata;
  • 1 patata, 1 carota e 1 zucchina tagliate a cubetti;
  • 1 fetta di speck semi-stagionato tagliata a cubetti;
  • 4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva aromatizzato all’aglio;
  • 1 cucchiaino da caffè di prezzemolo tritato;
  • 1 spruzzata di vino bianco secco;
  • 1 porro tagliato a julienne stufato con un 1 cucchiaiomdi olio evo;
  • 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato.

Procedimento:

Sbianchire le verdure tagliate a cubetti in acqua bollente, scolare e raffreddare. Togliere il gambo dei funghi con l’aiuto di uno spelucchino e scavare con l’aiuto di uno scavino la la parte interna del cappello del fungo. Tagliare finemente il gambo e la polpa ricavata dal cappello, rosolare il tutto con un cucchiaio di olio all’aglio, far asciugare il liquido, sfumare con una spruzzata di vino bianco e far evaporare, salare, pepare e riporre in un piatto a parte. Nello stesso tegame, rosolare i cubetti di speck per qualche minuto finché saranno croccanti e riporre in un piatto a parte. Rosolare un cucchiaio di cipolla tritata con un cucchiaio di olio all’aglio, unire le verdure precedentemente sbianchite e cuocetele al dente unendo, se necessario, un pò d’acqua, unire i gambi dei funghi cotti, lo speck rosolato, il prezzemolo e il porro stufato. In un tegame, scaldare un cucchiaio di olio all’aglio, unire i cappelli dei funghi, salare, pepare e rosolarli per qualche minuto da ambo i lati. Posarli su una placca da forno rivestita di carta oleata rivolti con la parte da riempire verso l’alto. Riempirli con il composto di verdure con l’aiuto di un cucchiaio, spolverare la superficie con del parmigiano grattugiato, un filo di olio evo e gratinare in forno pre riscaldato a 200°C finché la superficie non sarà colorita. Servite immediatamente.

Seguirmi su Facebook

20181013_192915