Trionfo di moscardini in cestino di crema di patate


  • Problema: Basso
  • Stampa

Buongiorno gentilissimi lettori! Gradite una ricetta semplice, economica e d'effetto che possa soddisfare molti palati? Sì? Benissimo, allora vi trovate nel posto giusto! Quest'oggi ho realizzato una gustosissima ricetta sposando deliziosi moscardini freschi con una soffice crema di patate che crea un cestino contenente i moscardini col sugo. Seguitemi per la preparazione.

ingredienti

  • 500g moscardini freschi privati della bocca che si trova in mezzo ai tentacoli sotto la testa;
  • 4 patate medio piccole cotte al vapore e passate al passaverdure;
  • Sale, pepe macinato al momento q.b.;
  • Un pizzico di noce moscata;
  • 2 cucchiai di olio all’aglio;
  • 400g pomodori Pachino tagliati a metà;
  • 1 bicchiere di latte.

Istruzioni

  1. Scaldate l’olio in una casseruola, unite i moscardini puliti e fateli rosolare per alcuni minuti;
  2. Unite i pomodorini, salate, pepate e cuocete fino a che raggiungeranno una cottura al dente e il liquido sarà ristretto, regolate di sale e pepe;
  3. In un tegame scaldate la purea di patate aggiungendo il latte, sale noce moscata, mescolate per alcuni minuti fino ad ottenere una crema omogenea;
  4. Riempite un sache-a-poche, utilizzando una bocchetta rigata, con la crema di patate, coprite il fondo con la medesima e fate più strati ai lati alzando il bordo;
  5. Riempite il cestino di patate con i moscardini ben caldi, spolverate con prezzemolo tritato e servite.

Seguimi su Facebook

Seguimi su Instagram

3 Replies to “Trionfo di moscardini in cestino di crema di patate”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...