Risotto con code di scampo

  • Porzioni: 2
  • Problema: media
  • Stampa

Voglia di scampi? Siiii? Allora siete nel posto giusto per gustare un ottimo risotto realizzato a regola d'arte seguendo alcuni piccoli accorgimenti. Il segreto di questa ricetta è donare al riso il sapore dei crostacei. Ma come fare? È molto semplice, basta realizzare un brodo con le carcasse degli scampi che utilizzerete per la cottura del riso et voilà, il gioco è fatto. Prepariamolo insieme! Vi lascio il mio tutorial per sgusciare le code e recuperare la polpa contenuta nella coda.

Aggiungi qui eventuali note.

ingredienti

  • 200g riso Carnaroli;
  • 10 scampi;
  • 1kg di cozze pulite e sgusciate seguendo questa ricetta;
  • 1 spicchio d’aglio schiacciato;
  • 3 cucchiai di olio evo;
  • 2 bicchierini di brandy;
  • Sale, pepe macinato al momento q.b.;
  • Brodo di scampi q.b.;
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato.

Istruzioni

  1. Separate la coda degli scampi dal loro corpo seguendo il tutorial che precede la descrizione dell’articolo, recuperate la polpa, tagliate le code a tocchetti e riponetele in un piatto;
  2. Lavate le carcasse, trasferitele in una casseruola, riempitela d’acqua, fate bollire per circa 40 minuti, togliete le carcasse dal brodo, unite il liquido di cottura delle cozze e mantenete la fiamma al minimo;
  3. In un’altra casseruola scaldate un cucchiaio di olio evo con uno spicchio d’aglio schiacciato, fate colorire leggermente, togliete l’aglio e unite le code di scampo tagliate;
  4. Fate rosolare mescolando, asciugate il liquido rilasciato dai crostacei, bagnate con un bicchierino di brandy, fate evaporare, togliete la metà delle code cotte e trasferitele in un piatto;
  5. Unite il riso, tostate per qualche minuto, bagnate con un bicchierino di brandy, fate evaporare mescolando e portate a 3/4 di cottura bagnando con il brodo di scampi poco alla volta;
  6. Unite l’altra metà delle code cotte precedentemente e messe da parte, le cozze sgusciate e quando il riso sarà cotto al dente unite 1 cucchiaio di olio evo fuori fiamma, mescolate bene, regolate di sale e pepe e servite subito.

Seguimi su Facebook