Risotto con orata e scarti di finocchio


  • Porzioni: 2
  • Problema: Basso
  • Stampa

Parliamo di un risotto molto delicato realizzato con scarti di finocchio e orata. Una preparazione molto leggera, digeribile e veloce da preparare. Il finocchio può essere preparato per tempo così da poter ridurre i tempi di preparazione. Seguite la mia ricetta e il mio tutorial per la preparazione.

ingredienti

  • 160g Riso Carnaroli o vialone nano;
  • 100g scarti di finocchio tagliati a julienne;
  • 100g orata tagliata a cubetti;
  • 1 cucchiaio di olio all’aglio;
  • 1 cucchiaio di olio evo;
  • Sale, pepe macinato al momento q.b.;
  • 1/2 bicchieredi vino bianco secco;
  • Liquido di cottura delle cozze q.b.

Istruzioni

  1. In una casseruola scaldate l’olio all’aglio, unite il finocchio, salate, pepate e fate rosolare. Cuocete fino a che il finocchio non sarà ammorbidito, bagnando poco alla volta con il liquido delle cozze, infine, togliete il finocchio e riponetelo in un piatto;
  2. Nello stesso fondo di cottura fate rosolare l’orata per alcuni minuti, trasferite in un piatto la metà della quantità del pesce;
  3. Aggiungete il finocchio nella casseruola con il pesce, unite il riso, tostate per qualche minuto, sfumate con il vino, fate evaporare e portate a cottura bagnando con il liquido di cottura delle cozze;
  4. Fuori fiamma unite l’orata rimanente, mantecate con l’olio evo e servite.

Seguimi su Facebook

Seguimi su Instagram

Seguimi su Youtube

2 Replies to “Risotto con orata e scarti di finocchio”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: