Cannolicchi gratinati


Buongiorno carissimi amici lettori! Ben tornati nel mio blog! Oggi vi presento una ricetta squisita. Un mollusco delizioso reso ancor più buono da una leggera gratinatura con pangrattato. Esistono 2 procedimenti per realizzare questa ricetta: si parte dal prodotto crudo, facendolo spurgare in acqua salata fino a che il mollusco si apre, spezzando la parte vuota del guscio e mantenendo la parte contenente il frutto integra, oppure anticipando una cottura a vapore con olio all'aglio, vino bianco e prezzemolo tritato per aprirli. Io per questioni di organizzazione e tempi ho scelto il secondo procedimento che, in caso di ospiti a cena, è il metodo più veloce per organizzarsi al meglio.

Aggiungi quì eventuali note.

Ingredienti

  • 30 cannolicchi freschi;
  • 2 cucchiai di pangrattato;
  • 4 cucchiai di olio aromatizzato all’aglio;
  • Pepe macinato al momento q.b.;
  • 1 cucchiaino da caffè di basilico tritato;
  • Un filo di olio evo crudo;
  • Vino bianco secco q.b.

Istruzioni

  1. Scaldate in una casseruola 2 cucchiai di olio all’aglio, unite i molluschi, precedentemente spurgati dalla sabbia lasciandoli in ammollo in acqua fredda con sale grosso per circa un’ ora, bagnate con un bicchierino di vino bianco e unite un pizzico di prezzemolo tritato. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fiamma intensa per circa 5 minuti in modo che i gusci si aprano. Togliete dalla fiamma e lasciateli raffreddare;
  2. In una ciotola mescolate il pangrattato con il rimanente olio all’aglio, il pepe e il basilico tritato amalgamando bene il tutto;
  3. Dividete il guscio tenendo solo la parte contenete il mollusco, disponeteli su una placca da forno,  rivestita con carta forno molto vicini tra loro. Cospargete i molluschi con un po’ di composto di pangrattato e irrorate in modo casuale la loro superficie con del vino bianco completando con un filo di olio evo crudo;
  4. Infornate a 200°C con funzione ventilata per circa 20 minuti e servite subito.

Seguimi su Facebook

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...