Foglie di cavolfiore in patè


  • Porzioni: 1 ciotolina diametro 6x5 cm
  • Problema: bassa
  • Stampa

Ma chi l'avrebbe mai detto che recuperando le foglie e il torso del cavolfiore si potesse realizzare un patè delicato e delizioso? Ho provato a crearlo per dar fondo a questo alimento e devo dire che il risultato è stato eccellente. Lo si può accostare a della carne alla griglia oppure realizzare deliziosi crostini. Preparatelo con me!

Aggiungi quì eventuali note.

ingredienti

Per il patè:

  • 200g foglie e torso di un cavolfiore precedentemente stufati;
  • 50g burro.

Istruzioni

  1. In un tegame scaldate 2 cucchiai di olio all’aglio, unite le foglie e torso del cavolfiore precedentemente lavati e tagliati a julienne;
  2. Unite sale, pepe, fate rosolare per alcuni minuti e portate a cottura unendo del brodo vegetale fino a che non sarà il tutto ammorbidito;
  3. Fate intiepidire e passate al mixer;
  4. Ritirate la purea in una ciotola ed incorporate 50g di burro fuso;
  5. Trasferite in una ciotolina, fate riposare in frigo per qualche ora e servite guarnendo con prezzemolo tritato e del cavolfiore cotto a vapore.

Seguimi su Facebook

4 Replies to “Foglie di cavolfiore in patè”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...