Salsa maionese

La maionese è  una salsa base fredda deliziosa che non dà benefici alla nostra salute. La sua composizione è  ricca di grassi saturi (olii idrogenati) che possono aumentare i valori di colesterolo “cattivo”, consiglio di non farne un uso eccessivo. In commercio troviamo molti prodotti industriali di bassa qualità,  realizzati con olii vegetali come palma e cocco altamente calorici. Inoltre contengono spesso addensanti, coloranti e conservanti, motivo per cui si consiglia un consumo moderato. Impariamo a realizzarla in casa.

Ingredienti per circa 600 gr di maionese:

  • 500 ml. Olio di semi;
  • 3 rossi d’uovo a temperatura ambiente;
  • 1 cucchiaio e mezzo di aceto di vino tiepido;
  • Sale q.b.
  • Il succo di un limone.

Procedimento:

Metti in una bastardella i rossi d’uovo con l’aceto tiepido e il sale. Sbatti energicamente con una frusta dal basso verso l’alto finchè gli ingredienti non saranno ben amalgamati. Unisci l’olio a filo,  sbattendo continuamente, sempre nello stessa direzione finchè  l’olio sarà esaurito e completamente incorporato. Aggiungi, infine, il succo di limone, metti la maionese in un recipiente di vetro e conserva in frigorifero.

Consiglio: prepara una dose da consumare in giornata.

Pesto alla genovese

Buongiorno carissimi, che ne pensate se preparassimo un po’ di pesto alla genovese da tenere in frigo e consumare anche in inverno? A volte arriviamo a casa a pranzo e non abbiamo tempo di prepararci tante cose e il pesto ci offre un condimento per un’ottima pasta. È già pronto in frigo e ci propone soluzioni appetitose per tante pietanze. Personalmente, non essendo un lavoro lungo, preferisco preparare il pesto a mano, piuttosto che acquistare prodotti già pronti, ricchi di conservanti. Se siete d’accordo, passiamo subito all’esecuzione.

Ingredienti:

  • 1 ciotola diametro 30 cm alta 15 cm di Basilico freso;
  • 1/2 bustina di pinoli;
  • Sale q.b.;
  • Olio extravergine di oliva;
  • 2 spicchi d’aglio tritato oppure olio extravergine d’oliva aromatizzato all’aglio.

Procedimento:

Tritare a mano, molto finemente, il basilico fresco con aglio e pinoli, appoggiate il trito in un piatto e aggiungete il sale. Mescolate con un cucchiaio, mettete il composto in un vasetto di vetro e unire l’olio d’oliva fino a coprire di 1/2 centimetro la superficie del basilico. In caso non vogliate usare l’aglio tritato, utilizzate l’olio aromatizzato all’aglio per riempire il vasetto di vetro. Conservare in frigorifero e utilizzate all’occorrenza, facendo attenzione prima di riporre il vaso in frigorifero, che la superficie sia sempre coperta d’olio. Buon inverno con il pesto!