Orecchiette con pesto di rucola, pomodorini e scaglie di mandorle tostate

  • Porzioni: 2
  • Difficoltà: medio bassa
  • Stampa

Una ricetta decisamente estiva, che può essere consumata anche in inverno, preparando accuratamente il pesto durante la stagione della rucola. Il tocco finale prevede le mandorle a scaglie in superficie.

Aggiungi quì eventuali note.

Ingredienti

  • 4 cucchiaini da caffè di pesto;
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva aromatizzato all’aglio;
  • Sale, pepe macinato al momento q.b.;
  • 10 pomodorini qualità Cirio o datterino;
  • 1 cucchiaio di mandorle affettate finemente o tritate grossolanamente;
  • 160 gr. orecchiette.

Istruzioni

  1. Preparate il pesto di rucola come descritto qui. In un soutè scaldate 2 cucchiai di olio aromatizzato all’aglio e unite i pomodorini, sale, pepe e rosolateli per qualche minuto finché non si saranno leggermente ammorbiditi e il loro liquido si sarà parzialmente asciugato;
  2. Spegnete la fiamma e unite il pesto di rucola. Tostate le scaglie di mandorle in un soutè a parte,  fiamma vivace per qualche minuto senza nessun condimento, girando spesso;
  3. Lessate al dente le orecchiette in abbondante acqua salata, scolatele, unitele al sugo, accendete la fiamma e saltatele per qualche minuto. Inpiattate e spolverate la superficie con le mandorle tostate.

Seguimi su Facebook

10 Replies to “Orecchiette con pesto di rucola, pomodorini e scaglie di mandorle tostate”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...