Pâte à Choux (pasta per bignè)

Cari amici lettori del mio blog, oggi vi propongo la pasta per bignè. La caratteristica di questa preparazione è la doppia cottura, prima in tegame e poi in forno, proprio per questo motivo avrebbe preso il nome “pâte à choux”, ovvero pasta a caldo. E’ proprio in forno che la pasta pâte à choux  si gonfia e si asciuga, assumendo la forma dei bignè, piccoli “choux” che in francese significa “cavolo” perché la loro forma assomiglia ai cavolini di Bruxelles. I bignè possono essere farciti con crema pasticcera aromatizzata a piacere, con crema chantilly e ricoperti con glassa al cioccolato nero, bianco, al caramello, all’arancia, al pistacchio o granella di zucchero sparsa casualmente sui bignè prima della cottura. Sono molto semplici da fare anche se la ricetta sembra complessa, se seguite le mie indicazioni realizzerete dei bellissimi bignè che potrete conservare vuoti per qualche settimana, chiusi in un  barattolo di vetro lontano dall’umidità a temperatura ambiente.

Ingredienti:

  • 500 ml. acqua;
  • 400 gr. farina setacciata al momento;
  • 20 gr. sale fino;
  • 300 gr. di burro;
  • 16 uova intere.

Procedimento:

Mettere a sciogliere il burro nell’acqua e il sale in una casseruola, quando inizierà a bollire spostate dal fuoco e incorporate, poco alla volta, la farina setacciata mescolando con una frusta per evitare la formazione di grumi. Mettete la casseruola sul fuoco moderato e cuocete rimestando con un cucchiaio di legno fino a che la pasta si staccherà dai bordi lasciando sul fondo una patina bianca. Togliete dalla fiamma, fate raffreddare e incorporate le uova una alla volta, utilizzando una planetaria o un cucchiaio di legno, fino a che ogni uovo non sarà completamente assorbito dalla pasta. Dovrà  risultare una pasta liscia e omogenea. Riempire un sac-a-pochè con bocchetta liscia e formare dei piccoli mucchi di pasta larghi circa 5 cm e alti 2 su una placca da forno precedentemente foderata con carta forno facendo attenzione a mantere una distanza tra loro di circa 5 cm per evitare che gonfiandosi si uniscano. Infornate a forno ventilato, pre riscaldato a 190° per circa 25/30 minuti. Togliete dal forno e lasciate raffreddare, praticate un foro circolare sul fondo del bignè con uno spelucchino e farcite a piacere.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...