Gnocchetti di trota salmonata saltati all’era cipollina


  • Porzioni: 2
  • Difficoltà: media
  • Stampa

Buongiorno gentili lettori! Non finirò mai d'inventarmi gnocchi diversi dal solito realizzati con diversi alimenti. Oggi ho scelto la trota salmonata fresca. Per questa ricetta possiamo usare anche la trota affumicata o altri tipi di pesce d'acqua dolce o salata. Questa preparazione risulterà molto delicata al palato e molto digeribile. Una ricetta semplice, abbordabile a tutti che può essere realizzata in poco tempo e preparata in anticipo, cuocendo gli gnocchi prima dell'arrivo dei vostri ospiti e raffeddandoli subito in acqua fredda per poi farli scaldare nuovamente in acqua calda per servirli in un unica soluzione.

Aggiungi quì eventuali note.

Ingredienti

  • 250g trota salmonata sfilettata privata della pelle;
  • 250g ricotta vaccina;
  • 1 uovo;
  • 1 cucchiaio di cognac;
  • 80g farina;
  • 1 cucchiaio di basilico tritato fresco;
  • 3 cucchiaio di olio evo aromatizzato all’aglio;
  • Sale e pepe macinato al momento q.b.;
  • 1 cucchiaio di erba cipollina.

Istruzioni

  1. Tagliate la trota a quadretti e fatela rosolare con l’olio all’aglio per alcuni minuti, unite il sale e il pepe, quando il liquido sarà evaporato bagnate con il cognac e fate evaporare;
  2. Togliete dalla fiamma e trasferite il pesce in un piatto, schiacciatelo bene con un forchetta e fatelo intiepidire;
  3. In un contenitore lavorate la ricotta con la trota, unite l’ uovo, la farina, infine il basilico e amalgamate bene. Regolate di sale e pepe;
  4. Fate scaldare 2 cucchiai di olio all’aglio in un soutè con l’erba cipollina senza farlo friggere;
  5. Fate bollire l’acqua in una casseruola, unite il sale grosso, prendete un sache-a-poche con bocchetta liscia e inserite il composto di pesce ottenuto;
  6. Fate uscire dal sacchetto il composto e tagliate gli gnocchetti direttamente nell’acqua bollente con l’aiuto di un coltello a lama fine bagnando la stessa lama nell’acqua prima di eseguire i tagli;
  7. Se l’operazione vi diventa complicata usate un cucchiaino da caffè per raccogliere il composto e tuffarlo nell’acqua bollente;
  8. Quanto gli gnocchi affioreranno, toglietevi con l’aiuto di una schiumarola e trasferiteli nella casseruola con l’olio ed erba cipollina. Spadellate a fiamma media e servite subito.

Seguimi su Facebook

 

7 Replies to “Gnocchetti di trota salmonata saltati all’era cipollina”

Rispondi a Saania2806 Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...