Strudel di verdure con salsa agli spinaci


  • Porzioni: 4-6
  • Difficoltà: facile
  • Stampa

Una ricetta leggera e ideale per vegetariani e non solo. Questa ricetta si può proporre come antipasto, primo o secondo piatto, abbinata con una buona salsa al gorgonzola, ai formaggi oppure con una besciamella leggera agli spinaci.

Aggiungi qui eventuali note.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia al burro rettangolare;
  • 2 patate , 2 carote e 2 zucchine tagliate a cubetti di circa un cm;
  • 1/4 di cipolla gialla tagliata a julienne;
  • 1 porro medio tagliato a rondelle fini;
  • 2 cucchiai di olio evo;
  • Sale, pepe macinato al momento.

Istruzioni

  1. Sbianchite le patate, carote, zucchine e scolatele.
  2. In un tegame rosolare con l’olio la cipolla affettata finemente, unite il porro e fate rosolare.
  3. Unite le verdure, sale, pepe e cuocetele al dente, aiutatevi aggiungendo acqua, poco alla volta se necessario. Togliete dal fuoco e fate intiepidire.
  4. Stendete la pasta sfoglia rettangolare, disponete al centro in modo orrizontale le verdure preparate, avvogete la pasta intorno alle verdure, chiudete i lembi delle estremità e capovolgere lo strudel in modo che la parte chiusa resti sotto.
  5. Trasportate lo strudel su una placca rivestita con carta forno.
  6. Cuocete a 180°/200°C fino a che la pasta sfoglia non sarà dorata e croccante.
  7. Per la salsa seguite la ricetta della besciamella unendo spinaci tritati finemente a piacere in base alla colorazione verde che volete ottenere, più o meno intensa.

Seguimi su Facebook

5 Replies to “Strudel di verdure con salsa agli spinaci”

Rispondi a Antonella Lallo Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...