Trancio di pesce spada croccante al profumo di basilico fresco


  • Problema: Bassa
  • Stampa

Questa è una ricetta molto golosa con la particolarità che non è prevista la frittura. Deliziosi e teneri tranci di pesce spada passati nel pangrattato con olio evo aromatizzato all'aglio, basilico tritato, sale, pepe macinato al momento e gratinati in forno. Seguite la ricetta per assaporare una delizia unica, molto leggera.

Aggiungi qui eventuali note.

ingredienti

Istruzioni

  1. In una ciotola amalgamate bene il pangrattato con l’olio evo all’aglio, sale, pepe e il basilico;
  2. In un piatto versate l’olio evo, intingete i tranci di pesce spada, trasferite i tranci nella ciotola con il pangrattato e fatelo aderire bene su tutte le superfici;
  3. Foderate una placca da forno con carta oleata, disponete il pesce sulla placca e infornate a 200°C con funzione ventilata per 30 minuti avendo cura di girare il pesce dopo 15 minuti;
  4. Togliete dal forno e disponete su un piatto guarnendo con dell’insalata verde fresca a piacere.

Seguimi su Facebook

Seguimi su Instagram

4 Replies to “Trancio di pesce spada croccante al profumo di basilico fresco”

Rispondi a Paola Bortolani Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...