Fagottini di vitello con ripieno di carote


  • Porzioni: 2
  • Problema: bassa
  • Stampa

La carne di vitello è molto versatile oltre ad essere digeribile. Si possono creare molte pietanze accostabili a diverse verdure, oggi ho scelto le carote per un ripieno molto leggero.

Aggiungi quì eventuali note.

ingredienti

  • 320g filetto di vitello tagliato a fette spesse circa 5mm;
  • 2 carote medio piccole tagliate a brunoise;
  • 1 cucchiaio di cipolla tritata;
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva aromatizzato all’aglio;
  • 2 cucchiai di olio evo;
  • Sale, pepe macinato al momento q.b.;
  • Farina bianca q.b.;
  • Un bicchierino da liquore di vino bianco secco;
  • Un pizzico di prezzemolo per guarnire.

Istruzioni

  1. Con l’aiuto di un batticarne battete le fette di vitello e stendetele su un piatto;
  2. Scaldate l’olio in un tegame che possa contenere 6 fagottini, unite la cipolla tritata, rosolatela facendola colorire leggermente, unite le carote tagliate a brunoise, salate, pepate, rosolatele bene e portate a cottura bagnando leggermente con acqua o brodo vegetale poco alla volta. Trasferitele in un contenitore e lasciate intiepidire;
  3. Stendete le fette di carne. Con l’aiuto di un cucchiaino da caffè, disponete le carote su un lato delle fette, chiudetele a portafogli e fermate con degli stuzzicadenti;
  4. Le carote in eccesso tenetele da parte;
  5. Nello stesso tegame, scaldate l’olio all’aglio, unite i fagottini leggermente infarinati, salate, pepate e fateli rosolare da ambo i lati fino a che saranno ben coloriti, senza cuocerli troppo, altrimenti la carne risulterà eccessivamente asciutta;
  6. Gettate il fondo di cottura, bagnate con il vino bianco e fate evaporare. Unite le carote rimaste, insaporite, trasferite gli involtini in un piatto e addensate il sughetto di carote per riduzione.
  7. Distribute sul fondo di un piatto il sugo realizzato, disponete sopra i fagottini e servite spolverando con prezzemolo tritato.

Seguimi su Facebook

7 Replies to “Fagottini di vitello con ripieno di carote”

Rispondi a mangiareacasablog Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...