Tagliata di manzo al profumo di rosmarino

Ciao e buona giornata a tutti voi! Tutto bene oggi? Spero proprio di sì! Vi propongo un piatto ottimo per chi ama la carne rossa, veloce da preparare, poco impegnativo e sicuramente molto gradito. Andiamo a preparlo?

Ingredienti per 2 persone:

  • 400 gr. di controfiletto tagliato spesso circa 3 cm (a piacere può  anche essere tagliato più spesso quindi a 5 cm.;
  • 1 cucchiaino scarso di sale grosso;
  • Olio extravergine di oliva aromatizzato al rosmarino;
  • Qualche rametto di rosmarino per guarnire;
  • Pepe macinato al momento.

Procedimento:

Fate tagliare dal macellaio un pezzo di controfiletto spesso circa 3/5 cm, scaldate una piastra preferibilmente in ghisa in modo che sia ben calda tenendo la fiamma moderata. Quando la piastra sarà calda, adagiate sopra la carne e cuocete per circa 3 minuti, girate la carne aiutandovi con una paletta d’acciaio e procedete nello stesso modo anche per l’altra parte. A cottura ultimata, prendete un piatto, precedentemente scaldato, per appoggiare la carne che andremo a tagliare in modo che non si raffreddi velocemente. Mettiamo la carne su un tagliere e tagliatela a listarelle larghe circa 1 cm, adagiate la tagliata, senza scomporla, sul piatto caldo sollevando la con la paletta. Condite con un filo di olio extravergine crudo, aromatizzato al rosmarino, cospargere col sale grosso, pepe macinato al momento e guarnite con le ramette di rosmarino. La vostra tagliata è  servita.

Variante: potete cambiare il rosmarino con rucola tagliata a julienne e scaglie di grana.

Tempo di preparazione: 10 minuti circa

 

 

Frittatina golosa con cipolla bianca e zucchine.

Ciao! Eccomi qui! Siete tornati dal lavoro? È stata una giornata difficile? Siete arrivati a casa la sera e dovete preparare la cena, la domanda sorge spontanea: cosa mangiamo stasera? Se vi piacciono le uova vi aiuto a risolvere il problema della cena con una appetitosa frittatina pronta in circa 15 minuti. Che ne dite? La proviamo?

Ok, allora prepariamola!

Ingredienti per 2 persone:

  • 4 uova intere;
  • 4 cucchiai da tavola di zucchine trifolate(oppure 2 zucchine piccole tagliate a rondelle fini);
  • 1/4 di cipolla bianca tagliata a fette sottili;
  • 1 cucchiaio di parmigiano grattuggiato;
  • 1 cucchiaio di latte freddo;
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato(anche surgelato se non avete quello fresco);
  • Sale, pepe macinato al momento q.b.;
  • 1/2 Olio extravergine di oliva.

Procedimento:

Accendete il forno a 200°, privare le uova del guscio e mettetele in una ciotola, unite sale, pepe, il parmigiano, il latte e il prezzemolo, sbattetele con una forchetta lavorando dal basso verso l’ alto eseguendo un movimento circolare fino a che gli ingredienti saranno ben amalgamati. Prendete una placca rettangolare con fondo inaderente che abbia una dimensione di 25 cm circa di lunghezza e 15 cm di larghezza, unire l’olio e scaldatelo. Unite la cipolla precedentemente affettata e rosolatela a fuoco medio mescolando di tanto in tanto fino a quando sarà di colore biondo. Unite le zucchine titolate e insaporite per 1 minuto,(in caso di zucchine crude cuocetele per 5 minuti mescolando e aggiungendo 1/2 mestolino d’ acqua se necessario). Aggiungete il composto di uova preparato precedentemente e distribuitelo in modo uniforme per tutta la teglia. Alzate leggermente la fiamma e attendete che il composto inizi a rapprendere ai lati della teglia. Spegnete la fiamma, passate in forno con il grill acceso e cuocere x circa 5 minuti. Quando la frittatina avrà  iniziato a prendere colore togliete dal forno, tagliatela in 4 rettangoli con una spatola, adagiatela su un piatto piano e servire calda.

Tempo di preparazione: 20 minuti

Variante:

La frittatina potete servirla come antipasto in occasione di una cena con ospiti, in questo caso potete servirla anche fredda e tagliata a rettangoli non più grandi di 5 cm. Non preoccupatevi della cipolla, cotta in questo modo non creerà nessun problema ne all’ alito e ne ai vostri ospiti.

 

 

Fantasia d’orzo con tonno, verdure e formaggio

Ciao a tutti! Che ne dite se prepariamo un piatto sano ed appetitoso, da tenere in frigo, pronto per essere consumato nella pausa pranzo senza perdere tempo? Per tutti voi, con brevissima pausa, rappresenta un comodo pranzo sul posto di lavoro, conservabile in luogo fresco e da gustare al momento più opportuno.

Vi piace l’idea? Dai! Allora pronti a prepararlo con me? Ottimo! Procediamo!

Ingredienti per 2 persone:

  • 200 gr d’orzo  perlato;
  • 1 carota tagliata a cubetti;
  • 1 zucchina tagliata a cubetti;
  • 10 pomodorini datterino tagliati a metà;
  •  1/2 peperone giallo o rosso crudo tagliato a listarelle;
  • 50 gr di fagioli cannellini (a piacere);
  • 100 gr tonno sott’ olio extravergine di oliva (consigliato il tonno nei vasetti di vetro perché è  più sodo e meno impregnato di olio)
  • 1/2 cucchiaio da tavola di olio extravergine di oliva crudo;
  • Sale, pepe macinato al momento;
  • 150 gr formaggio Monte Veronese o Asiago tagliato a cubetti.

Procedimento:

Lessare al dente tutte le verdure separatamente in acqua leggermente salata, a differenza dei peperoni e pomoďorini che andranno aggiunti crudi, scolate e fate raffreddare sotto acqua corrente fredda per fermare la cottura. Cuocere al dente l’orzo in acqua leggermente salata, a cottura ultimata scolare e raffreddare sotto l’acqua corrente fredda, così da arrestare la cottura. Mescolare in un contenitore tutte le verdure precedentemente lessate e ben scolate, aggiungere l’orzo, i peperoni, i pomodorini, il formaggio e infine il tonno. Salare, pepare e aggiungere l’olio extravergine d’oliva crudo. Mescolare il tutto e far riposare in frigorifero.

Variante: a piacere possiamo aggiungere piselli e mais.

Tempo di preparazione: circa 30 minuti.

 

 

 

Fantasia di peperoni in agrodolce

Ciao, avete voglia di assaggiare un contorno sfizioso, facile da realizzare per accostare le vostre pietanze? Se volete vi accompagno nella preparazione, si può consumare tiepido o a temperatura ambiente. Venite con me!

Ingredienti:

8 peperoni di diverso colore;

Sale, pepe macinato al momento;

2 cucchiai da tavola di olio extravergine di oliva;

1/2 cipolla rossa tagliata a fatte grossolane;

1/2 bicchiere di aceto di vino bianco.

Procedimento:

Mettete la cipolla tagliata a fette in una casseruola con l’olio di oliva e fate soffriggere per qualche minuto. Tagliate i peperoni a metà in verticale, eliminate i semi interni, il manico, le parti bianche, lavateli e tagliateli a listarelle orizzontali di uno spessore di circa 2 cm. Unite i peperoni alla cipolla, salate , pepate e mescolate per qualche minuto a fiamma moderata. Aggiungete l’aceto, abbassate la fiamma al minimo e mescolate di tanto in tanto fino a che i peperoni non saranno cotti al dente.Non unite l’ acqua, i peperoni rilasceranno il loro liquido che sarà sufficiente fino a cottura ultimata.

Tempo di cottura:30 minuti circa

 

 

Zucchine trifolate

Ingredienti:

  • 10/12 Zucchine piccole(le zucchine piccole non hanno semi e non sono amare);
  • 3 cucchiai di olio d’oliva extravergine aromatizzato all’aglio;
  • Sale, pepe macinato al momento.

Preparazione:

Lavate le zucchine ed eleminate le estremità, tagliatele a rondelle fini e posatele in una ciotola.

20170909_124232

Prendete una padella con manico lungo di circa 30 cm di diametro con bordi alti circa 5 cm. Scaldate 3 cucchiai di olio aromatizzato dell’aglio a fiamma moderata, unite le zucchine, salate e pepate, alzate leggermente la fiamma e saltate o mescolate di tanto in tanto fino a che le zucchine non saranno colorite e cotte.

20170909_124721

In questo caso non aggiungete mai acqua, piuttosto abbassate la fiamma. A cottura ultimata aggiustate di sale e pepe a piacere.

Tempo di cottura:15/20 minuti

La peperonata

Ingredienti:

  • 6 peperoni,2 gialli,2 verdi e 2 rossi;
  • 8 pomodori medi maturi San Marzano;
  • 1/2cipolla rossa;
  • Olio extravergine d’oliva (2 cucchiai);
  • Sale e pepe macinato al momento q.b.

Pocedimento:

Tagliate i peperoni a metà tenendoli in verticale con la parte del manico rivolta verso il basso, eliminate la parte del manico, i semi e le parti bianche interne con le mani. Lavateli bene con acqua fredda e tagliateli a pezzetti di circa 5 cm di lunghezza per 2 cm di larghezza e metteteli in una terrina. Prendete i pomodori, lavateli , tagliateli a metà verticalmente, poi orrizontalmente a listarelle larghe 1 cm circa e metterli nella terrina con i peperoni precedentemente tagliati. Affettate la 1/2 cipolla a fette sottili, tenendola appoggiata sul tagliere dalla parte tagliata precedentemente per avere una buona base d’appoggio, eviterete che scivoli senza tagliarvi. Prendere una casseruola con bordi medi, mettere l’olio extravergine d’oliva e accendere la fiamma, quando l’olio sarà caldo, aggiungere la cipolla e soffriggete fino a che non sarà  colorita mescolando di tanfo in tanto, unire i peperoni, i pomodori tagliati, sale, pepe macinato al momento e cuocere mescolando.

20170909_095625

Cuocete a fuoco lento fino a quando i peperoni saranno cotti, se si asciugano troppo prima di ultimate la cottura aggiungendo poca acqua di tanto in tanto. A cottura ultimata lasciate raffreddare e conservate  in un contenitore di vetro.

20170909_112134

Tempo di cottura: circa 30/40 minuti.