Polpo con pomodorini Pachino, capperi e olive taggiasche


  • Porzioni: 4
  • Problema: Basso
  • Stampa

Oggi ho trovato dei polpi freschi e, avendo un po' di tempo a disposizione, ho realizzato questa ricetta deliziosa. Polpo abbinato a pomodorini Pachino, capperi e olive taggiasche, cotto in casseruola con coperchio, a temperatura bassissima. Una pietanza straordinaria che assume un sapore fantastico. Seguite la mia ricetta.

ingredienti

  • Un polpo intero da circa 1 kg;
  • 500g pomodori Pachino tagliati a metà;
  • 2 cucchiai di olive taggiasche;
  • 1 cucchiaio di capperi;
  • Pepe macinato al momento q.b.;
  • 3 cucchiai di olio evo all’aglio.

Istruzioni

  1. In una casseruola scaldate l’olio, unite i pomodorini, pepate e fate rosolare per qualche minuto;
  2. Aggiungete olive e capperi e insaporite per alcuni minuti;
  3. Aggiungete il polpo pulito, coprite con un coperchio e cuocete a fiamma bassissima per circa 25 minuti, girate il polpo dalla parte opposta e cuocete sempre con coperchio per altri 25 minuti;
  4. Spegnete la fiamma e servite.

N.B. Il tempo di cottura varia dalla dimensione del polpo.

Seguimi su Facebook

Seguimi su Instagram

2 Replies to “Polpo con pomodorini Pachino, capperi e olive taggiasche”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: