Mini krapfen con crema di code di gambero al profumo di rosmarino

  • Porzioni: 4
  • Problema: media
  • Stampa

I krapfen sono un prodotto molto conosciuto. Normalmente in commercio e nelle pasticcerie si trovano dolci, farciti con crema pasticcera, al cioccolato o con crema chantilly. Io ho pensato di proporli salati, cotti al forno e non fritti, perciò molto più digeribili, farciti con una gradevole crema realizzata con code di gambero. Un antipasto di tutto rispetto che può stupire chiunque.

Continua a leggere “Mini krapfen con crema di code di gambero al profumo di rosmarino”

Sformatini di frittata con fondi di carciofo

  • Porzioni: 6 sformatini
  • Problema: facile
  • Stampa

Questi piccoli sformati di frittata sono cotti in forno senza frittura, e di conseguenza risultano più leggeri e digeribili e racchiudono tutto l'aroma dei carciofi.

Continua a leggere “Sformatini di frittata con fondi di carciofo”

Composto salato per crespelle

  • Problema: facile
  • Stampa

Buongiorno cari amici, oggi vi presento un' interessante ricetta, ovvero la preparazione del composto salato per crespelle. Questa preparazione si differenzia tra dolce e salata, di conseguenza cambiano le dosi e gli ingredienti

Continua a leggere “Composto salato per crespelle”

Burro alla mandorla

  • Porzioni: 5/6 tronchetti
  • Problema: facile
  • Stampa

Proseguo con l'elenco dei burri aromatizzati con un altra preparazione molto indicata per la preparazione di tartine e canapé, per aromatizzare intingoli.

Aggiungi quì eventuali note.

ingredienti

  • 150 gr. Mandorle pelate;
  • Qualche goccia d’acqua fredda;
  • 300 gr. burro ammorbidito.

Istruzioni

Pestate in un mortaio le mandorle con qualche goccia d’acqua per evitare che facciano l’olio, unite il burro morbido, rimestate bene e passate allo straccio. Formate dei tronchetti lunghi circa 10 cm con un diametro di circa 2 cm, avvolgeteli con della pellicola alimentare e conservate in frigorifero.

Seguimi su Facebook

Seguimi su Instagram

Bavette spadellate con crema di code di mazzancolle profumate al basilico fresco

  • Porzioni: 2
  • Problema: facile
  • Stampa

La crema di code di gambero, che ho postato in precedenza, è una preparazione da far venire l'acquolina in bocca. Questa crema è ottima da accostare a diverse preparazioni: antipasti, primi e secondi piatti. Oggi ve la propongo per condire le bavette.

Aggiungi quì eventuali note.

ingredienti

Istruzioni

  1. Scaldate in un soutè la crema di code di gambero;
  2. Nel frattempo lessate la pasta al dente, scolatela e versatela nel soutè con crema con un po’ di liquido di cottura della pasta;
  3. Unite un cucchiaio di basilico tritato, un cucchiaio da tavola di olio evo e spadellate velocemente a fuoco vivo.
  4. Servite subito.

Seguimi su Facebook

Seguimi su Instagram

Gnocchetti di broccoli al burro e salvia

  • Porzioni: 40 gnocchetti
  • Problema: facile
  • Stampa

Buongiorno gentili lettori, vi presento degli gnocchi diversi dal solito, realizzati con i broccoli, una piccola quantità di patate e senza uova. Risultato molto importante: saziano meno e sono più digeribili.

images Continua a leggere “Gnocchetti di broccoli al burro e salvia”

Krapfen cotti al forno con crema pasticcera

  • Porzioni: 16 mini krapfen
  • Problema: media
  • Stampa

Buongiorno gentili amici lettori! Ho realizzato la pasta per krapfen, cotta al forno, anziché fritta alla maniera classica. Differenza: meno calorici, più digeribili sebbene non dietetici! Sicuramente parlo di una ricetta che amereste realizzare, perciò vi svelo i miei segreti per non farvi lavorare troppo.

Continua a leggere “Krapfen cotti al forno con crema pasticcera”

Medaglioni di scorfano e finocchio gratinati al forno

  • Porzioni: 4medaglioni
  • Problema: media
  • Stampa

Pesce e finocchio, il mio abbinamento preferito! In questo caso ho scelto lo scorfano, un pesce delizioso dalle carni saporite, accompagnato al gradevole e delicato sapore del finocchio. Pochissimi ingredienti per realizzare questa ricetta molto digeribile e gradevole al palato perché la gratinatura in forno evita la frittura, più difficile da digerire e più calorica.

Continua a leggere “Medaglioni di scorfano e finocchio gratinati al forno”

Baccalà o stoccafisso?

Il baccalà o stoccafisso, qual’e la differenza? In ambedue i casi, parliamo di merluzzo, un pesce dalle carni bianche e delicate, ma cambia il processo di conservazione. Lo stoccafisso è merluzzo che subisce un processo di essiccazione e quindi deve essere ammollato in acqua fredda prima di poterlo preparare. Si trova in commercio già bagnato e pronto per la preparazione. Il baccalà viene, invece, sottoposto a una conservazione tramite sale. Le preparazioni delle pietanze vengono solitamente chiamate baccalà senza distinzione, sia che siano preparate con stoccafisso o con baccalà. Le carni del merluzzo, estremamente digeribili, contengono tutti gli aminoacidi essenziali. Le carni sono povere di grassi e quelli che contengono sono principalmente acidi grassi polinsaturi (omega-3). Ricco in sali minerali (fosforo, calcio, iodio, ferro) e vitamine, soprattutto quelle del gruppo B. Ora vi preparo questa deliziosa pietanza che può essere proposta come antipasto o come secondo piatto.

Seguimi su Facebook

Seguimi su Instagram

Come sfilettare il pesce

Buongiorno carissimi amici del mio blog! Oggi vi presento il mio video che spiega come si sfiletta il pesce. Un procedimento non semplicissimo da eseguire per chi non ha mai provato. Vi posso garantire che seguendo questo video e un pò di pratica tutti riuscirete a realizzare questa operazione. Spero che tutto ciò possa aiutarvi in cucina.

Per il video cliccate sulla foto

Seguimi su Facebook

Seguimi su Istagram

Pasta per krapfen

  • Porzioni: 16 mini krapfen
  • Problema: media
  • Stampa

Ciao Amici! Ho realizzato la pasta per krapfen, cotta però al forno anziché friggerla alla maniera classica. Differenza: meno calorie sebbene non dietetica! Sicuramente parlo di una ricetta che amereste realizzare, perciò vi svelo i miei segreti per non farvi lavorare troppo.

Continua a leggere “Pasta per krapfen”

Crema di code di gambero profumata al rosmarino

  • Problema: facile
  • Stampa

Questa è una crema molto delicata dal sapore deciso, si utilizza per condire la pasta, da spalmare su crostoni di pane e tartine oppure per farcire krapfen salati o preparazioni di pasta sfoglia, brisèe o frolla salata.

Continua a leggere “Crema di code di gambero profumata al rosmarino”

Salamoie

Le salamoie sono composte da una soluzione di sale marino, di salnitro e da un insieme di erbe aromatiche e spezie, nelle quali vengono immerse carni diverse per un determinato periodo di tempo, allo scopo di salare o salmistrare.  Le carni di maiale (prosciutti, spallette e capocolli)  e quelle di bue (punta di culaccio, punta di petto disossata, lingue), sono le più impiegate per questo genere di salatura, le prime più delle seconde. Mentre la salagione e conservazione delle carni di maiale viene fatta su larga scala nei salumifici, con mezzi e sistemi industriali, quella riguardante le carni di bue e in particolar modo la lingua di questo animale, viene fatta il più delle volte in cucina. La salatura può essere eseguita indifferentemente seguendo due metodi: salatura a secco e salatura liquida. La salatura a secco ha bisogno però di una proporzione più alta di sale comune o salnitro, rispetto alla salatura liquida e le carni dovranno rimanere qualche giorno di più nella salamoia. Tuttavia la scelta di un metodo o dell’altro, come quella di modificare le proporzioni delle salamoie, è facoltativa di chi esegue il lavoro, poiché il trattamento delle carni è un po’ diverso da quello delle lingue (infatti quest’ultime, poiché siano ben salmistrate, hanno bisogno di una percentuale più alta di salnitro).

Seguimi su Facebook

Seguimi su Istagram

Le spezie

Buongiorno amici,

Vi presento la nuova pagina del mio blog dedicata alle spezie nel dettaglio, spero possa essere utile anche se tutti le conosciamo.

Seguimi su Facebook

Seguimi su Instagram

Polpettone di patate farcito

  • Porzioni: 4
  • Problema: facile
  • Stampa

Parliamo di una preparazione sfiziosissima che abbina il sapore del purè di patate con prosciutto, mozzarella di bufala D.O.P. il tutto avvolto da una croccante gratinatura.

Continua a leggere “Polpettone di patate farcito”