Strozzapreti di farina di farro con ragù di Ricciola e pomodorini

  • Porzioni: 2
  • Difficoltà: facile
  • Stampa

Parliamo di una ricetta molto delicata dal sapore intenso con protagonista la Ricciola, un pesce delizioso dalle carni bianche e molto sode, ricco di proteine ad alto valore biologico, vitamine, minerali e omega 3. Un primo piatto che lascerà appagato il vostro palato.

Aggiungi quì eventuali note.

Ingredienti

  • 200 gr. strozzapreti;
  • 150 gr. polpa di Ricciola tagliata a cubetti;
  • 10 pomodorini Cirio o datterino tagliati in 4 spicchi;
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva aromatizzato all’aglio ;
  • Pepe macinato al momento;
  • 2 mestolini di acqua cottura di cozze o fumetto di pesce;
  • 1 spruzzata di vino bianco secco;
  • 1 cucchiaio di olio evo crudo;
  • 1/2 cucchiaio di prezzemolo.

Istruzioni

Scaldate l’olio dell’aglio in un soutè, unite i cubetti di pesce e fateli rosolare per alcuni minuti, bagnate con il vino bianco e fate evaporare, togliete il pesce e riponetelo in un piatto. Nello stesso fondo di cottura che passerete nel soutè unite pomodorini con pepe e cuocete fino a che si saranno ammorbiditi, bagnando con liquido di cottura delle cozze per addensare il sugo a crema. Spegnete la fiamma e unite la Ricciola precedentemente cotta,amalgamandola con il sugo. Lessate la pasta al dente in abbondante acqua salata, scolatela, unitela nel soutè con il sugo e spadellate a fiamma media per qualche minuti con olio evo crudo e prezzemolo. Servite immediatamente.

Seguimi su Facebook

Burro al dragoncello

  • Difficoltà: facile
  • Stampa

Torno a parlarvi di un altro burro aromatizzato: il burro al dragoncello. Questa preparazione, da servire come salsa, è ideale per aromatizzare intingoli vari e canapé.

Burri aromatizzati.

Aggiungi qui eventuali note.

Ingredienti

  • 50 gr. foglie di dragoncello fresche;
  • 200 gr. burro ammorbidito;

Istruzioni

Immergete in acqua bollente per qualche istante le foglie di serpentaria, scolatele, spremetele e pestatele in un mortaio. Aggiungete il burro ammorbidito, rimestare bene il tutto e passate allo staccio a maglia fine. Formate dei tronchetti dal diametro di 2 cm lunghi 10 cm, avvolgeteli nella pellicola alimentare e conservate in frigo.

Seguimi su Facebook

Il tortino salato delle feste

  • Porzioni: 7tortini
  • Difficoltà: facile
  • Stampa

Una bellissima ricetta ideale per le festività e non solo, preparata con ingredienti semplici e molto sfiziosi. Possiamo servire questa pietanza come antipasto in monoporzione oppure a fette se realizzata in una tortiera. Io amo le monoporzioni, più belle da vedere e molto invitanti.

Aggiungi quì eventuali note.

Ingredienti

  • Un rotolo di pasta brisè;
  • 100 gr. pancetta tagliata a cubetti, rosolata in un tegame fino a che sarà croccante e scolata dal grasso;
  • 6 cucchiai di cavolfiore cotto a vapore tagliuzzato a pezzetti;
  • 1 patata cotta a vapore tagliata a cubetti;
  • 1 cucchiaio di olio evo;
  • 4 uova intere sbattute con sale, pepe, 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato e 1 cucchiaio di latte.

Istruzioni

  1. Foderate gli stampini con la pasta brisè lasciando i bordi un pò più alti. In un tegame scaldate l’olio evo, unite il cavolfiore, le patate e insaporite per qualche minuto con sale e pepe.
  2. Spegnete la fiamma, unite la pancetta e amalgamate il tutto.
  3. Inserite in ogni stampino foderato un cucchiaio di composto, ultimante con il composto d’uovo e ripiegate i bordi di pasta in eccesso verso l’interno.
  4. Cuocete in forno ventilato a 200°C fino a che la superficie sarà colorita e asciutta. Infilate uno stuzzicadente nel tortino per capire se il composto d’uovo è rappreso.
  5. Togliete dal forno, fate intiepidire e servite.

Seguimi su Facebook

Burro per lumache

  • Difficoltà: facile
  • Stampa

Questo burro aromatizzato è una preparazione particolare, da servire come salsa per accompagnare lumache, carni e pesci alla griglia.

Burro aromatizzati

Aggiungi quì eventuali note.

Ingredienti

per 50 lumache

  • 450 gr. burro ammorbidito a pomata;
  • 50 gr. scalogno tritato fine;
  • 2 spicchi d’aglio pestati a poltiglia;
  • 1 cucchiaio colmo di prezzemolo tritato;
  • Sale, pepe macinato al momento q.b.;
  • Qualche lacrima di succo di limone.

Istruzioni

  1. In una terrina mettete il burro reso a pomata, aggiungete lo scalogno, l’aglio pestato, il prezzemolo, il limone, sale, pepe e amalgamate bene il tutto.
  2. Servite in tavola se dovete consumarlo subito, oppure formate dei tronchetti dalle dimensioni di 2 cm di diametro e 10 cm di lunghezza, avvolgeteli separatamente nella pellicola alimentare e conservarli in frigo.

Seguimi su Facebook