Cestini di funghi Champignon gratinati


  • Porzioni: 2 come seconda portata
  • Difficoltà: media
  • Stampa

Ma quanto sono buoni i cestini di funghi? Sì! Sono proprio gustosi e si possono consumare come piatto unico, antipasto o seconda portata, tutto dipende dalle quantità servite. La loro bontà però è legata ad un procedimento preciso. Seguite la mia ricetta veloce.

Aggiungi quì eventuali note.

Ingredienti

  • 8 funghi champignon;
  • 2 cucchiai di pan grattato fine;
  • 1 cucchiaio di cipolla bianca tritata;
  • 1 patata, 1 carota e 1 zucchina tagliate a cubetti;
  • 1 fetta di speck semi-stagionato tagliata a cubetti;
  • 4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva aromatizzato all’aglio;
  • 1 cucchiaino da caffè di prezzemolo tritato;
  • 1 spruzzata di vino bianco secco;
  • 1 porro tagliato a julienne stufato con un 1 cucchiaiomdi olio evo;
  • 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato.

Istruzioni

  1. Sbianchire le verdure tagliate a cubetti in acqua bollente, scolare e raffreddare;
  2. Togliere il gambo dei funghi con l’aiuto di uno spelucchino e scavare con l’aiuto di uno scavino la la parte interna del cappello del fungo;
  3. Tagliare finemente il gambo e la polpa ricavata dal cappello, rosolare il tutto con un cucchiaio di olio all’aglio, far asciugare il liquido, sfumare con una spruzzata di vino bianco e far evaporare, salare, pepare e riporre in un piatto a parte;
  4. Nello stesso tegame, rosolare i cubetti di speck per qualche minuto finché saranno croccanti e riporre in un piatto a parte. Rosolare un cucchiaio di cipolla tritata con un cucchiaio di olio all’aglio, unire le verdure precedentemente sbianchite e cuocetele al dente unendo, se necessario, un pò d’acqua, unire i gambi dei funghi cotti, lo speck rosolato, il prezzemolo e il porro stufato;
  5. In un tegame, scaldare un cucchiaio di olio all’aglio, unire i cappelli dei funghi, salare, pepare e rosolarli per qualche minuto da ambo i lati. Posarli su una placca da forno rivestita di carta oleata rivolti con la parte da riempire verso l’alto;
  6. Riempirli con il composto di verdure con l’aiuto di un cucchiaio, spolverare la superficie con del parmigiano grattugiato, un filo di olio evo e gratinare in forno pre riscaldato a 200°C finché la superficie non sarà colorita. Servite immediatamente.

Seguirmi su Facebook

20181013_192915

10 Replies to “Cestini di funghi Champignon gratinati”

Rispondi a Nemo&Nancy Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...