La bavarese

La bavarese è  un dessert semplicemente sublime, di una delicatezza unica che lascia il palato appagato senza nauseare. Si sposa con molte salse come ad esempio la salsa al cioccolato, al caramello, ai frutti di bosco, alle fragoline di bosco, al rhum, ecc.  Nel periodo tra fine ottobre ed inizio novembre, la mia preferita è  la salsa ai cachi, che vi consiglio decisamente perché non riuscirete più a farne a meno.

Ingredienti:

  • 500 gr. di panna liquida di origine animale da montare (si può usare anche la panna vegetale);
  • 500 gr. di latte;
  • 150 gr. di zucchero;
  • 5 rossi d’uovo;
  • 4,5 fogli di colla di pesce ammollata in acqua fredda;
  • 1 bustina di vanillina.

Procedimento:

Mettere a bollire il latte in un pentolino, nel frattempo sbattere con una frusta in una bastardella i rossi d’uovo e lo zucchero fino a che saranno ben sbattuti e spumeggianti. Quando il latte avrà  raggiunto il punto di ebollizione, unirlo poco alla volta al composto di uova e zucchero mescolando sempre per evitare che le uova si cuociano. Mettere la bastardella a bagnomaria, mescolare con una spatola di legno fino a che il composto inizierà  a velare sulla spatola, unire la colla di pesce strizzata e farla sciogliere nel composto. Far raffreddare il tutto mescolando continuamente, posizionando il fondo  della bastardella in acqua e ghiaccio, per velocizzare l’abbassamento della temperatura. Una volta raffreddato il tutto, incorporare delicatamente la panna montata sollevando con la frusta il composto in senso circolare, dal basso verso l’alto. Prendere degli stampini mono porzione in alluminio per dolci o una pirofila di ceramica, versare il composto fino a 3/4 della sua altezza e mettere in frigo per almeno 8 ore. Togliere gli stampini dal frigo, per sformare la bavarese dagli stampi immergerli uno alla volta in acqua calda per 5 secondi e capovolgerli su un piatto da dessert. Con un mestolino, del diametro di 5 cm, aggiungere la salsa cachi o quella a piacere, sopra la bavarese. Nel caso abbiate usato una pirofila, servitevi di un cucchiaio da tavola per fare le porzioni, affondatelo nella bavarese in modo semicircolare così  da dare una forma a semicerchio alle due cucchiaiate che andrete a servire.

Coccolatevi con la bavarese….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...